10 modelli di scaldacollo ai ferri

10 scaldacollo a maglia

Tra i lavori a maglia più amati, gli scaldacollo ai ferri sono senza dubbio tra quelli che al momento riscuotono maggior successo. Grazie alla loro eccentricità, facilità e capacità di essere uno straordinario complemento per il tuo outfit.

10 modelli di scaldacollo ai ferri

E se decidi di realizzarne uno? Non hai idea di quanti modelli di scaldacollo ai ferri hai a disposizione:

  • puoi scegliere tra uno scaldacollo semplice da infilare dalla testa
  • a uno lungo da girare due volte intorno al collo
  • da uno scaldacollo corto tipo sciarpa,
  • ad uno con dei bottoni che ti dà un’effetto diverso a seconda di come lo abbottoni.

E poi le varianti della texture: ti piaccioni i filati bulky e superbulky per realizzare il tuo scaldacollo in meno di un’ora? o ti piace una cosa più raffinata, magari in mohair con un bel punto lace!!!!!

Ho trovato un sito che riporta 5 modi di fare uno scaldacollo ai ferri, ma io te ne ho trovati almeno 10!

Se sei una tipa stravagante e cerchi un modello davvero originale beh sono sicura che c’è un modello di scaldacollo anche per te!!!!!

scaldacollo luxe

Scaldacollo Luxe

1. Scaldacollo Luxe cowl di Margaux Hufnagel.  Un modello di scaldacollo base da realizzare in un paio d’ore, con ferri 9, ti suggeriamo il filato Chunky di Malabrigo o Love wool di Katia

 

 

 

 

 

modello bigherringbone-cowl

Scaldacollo Big Herringbone

2. Scaldacollo Big Herringbone Cowl by Purl Soho. Questo modello di scaldacollo è tra i più realizzati in assoluto. La spiegazione è gratuita, ed è lavorato con un punto tessuto, il filato consigliato è un worsted, vi suggeriamo il Filato Malabrigo worsted ma attenzione lo dovrai lavorare con i ferri 12mm.

 

 

 

 

scaldacollo a maglia

Scaldacollo Maurice

3. Scaldacollo Maurice by Lee MeredithLa lavorazione di questo scaldacollo ai ferri non è certamente noiosa perchè tra cambi di colore e ferri accorciati lo finiremo senza accorgercene, lavorato con ferri 6,5 mm, ottimo modello anche per ripulire un po’ lo stash!!!! Ti consigliamo un filato in merino così anche le più sensibili potranno sfoggiare il loro originale scaldacollo. La designer ha realizzato anche un cappello abbinato!!!!

scaldacollo a maglia

Scaldacollo Podcaster

 

 

4. Scaldacollo Podcaster by Susan Ashcroft. Se cerchi un modello di scaldacollo elaborato… ecco questo ti piacerà sicuramente moltissimo, disponibile in due versioni: una versione relativamente stretta per avvolgere il tuo collo in un caldo abbraccio, ed una più larga, per essere indossata con maggior libertà. Il modello è realizzato con lo splendido il filato Malabrigo Arroyo.

 

 

scaldacollo ai ferri

Scaldacollo Inspira

5. Scaldacollo Inspira Cowl by graphica. Il modello di questo scaldacollo è molto particolare grazie all’effetto del filato Amitola di Louisa harding. Per realizzare questo effetto vengono usati due gomitoli di due colori diversi in modo che la lavorazione risalti ancora di più, il modello è gratuito e disponibile anche in italiano.

 

 

 

 

scaldacollo a maglia

Scaldacollo Circle

6. Scaldacollo Circle of Love Lace Cowl by Evelyn A. ClarkQuesto modello di scaldacollo è per le amanti dei filati sottili e delle lavorazioni lace, molto mrobido e vaporoso, con una lavorazione di pizzo delicata, per questo ti suggeriamo il filato Ito sensai oppure se vuoi una cosa ancora più particolare il filato Cristallo di Sesia.

 

 

 

 

 

 

modello scaldacollo ships e seaside

scaldacollo ships e seaside

7. Scaldacollo Ships & seaside by tiny owl knits.  Modello di scaldacollo unisex da girare due volte intorno al collo, lavorato a maglia rasata e personalizzabile nella scelta dei colori, il modello è pensato per essere lavorato con i ferri 5 ma è facilemte adattabile per poter usare diversi tipi di filato, se vi piace un effetto morbido e lucente perchè non realizzarlo con il filato Baby Alapca silk di Drops garnstudio.

modello scaldacollo drop stitch cowl

scaldacollo drop stitch

 

 

 

8. Scaldacollo Drop Stitch Cowl by Abi Gregorio. Un modello di scaldacollo da realizzare in un paio d’ore con ferri 10mm, assolutamente consigliato il filato Malabrigo Rasta è sufficiente una matassa, verrà un collo cicciotto e morbidissimo!

 

 

scaldacollo ai ferri

Scaldacollo Mustard

9. Scaldacollo Mustard Scarf by Jane Richmond. Questo modello è molto versatile può essere una piccola sciarpa, uno scaldacollo oppure un paraorecchie, lavorato con un punto traforato e ferri grossi. Filato consigliato Cotton Merino di Katia.

scaldacollo ai ferri

Scaldacollo medusa

 

 

 

 

 

 

10. Scaldacollo Medusa Loop Scarf by Leah Coccari-Swift. Ecco un modello originale e molto particolare uno scaldacollo tentacolare, una lavorazione semplice ma di grande effetto. Filato del modello Malabrigo chunky e ferri 9mm.

 

————————————————————————————————————————————————————–

scriviti al canale footer_icon_youtube, non perderai nessuna novità!

———————————————————————————————————————————–

Se invece desideri provare altri modelli coi quale impratichirti, ti metto il link da wikihow per vedere altri 5 modi per fare uno scaldacollo ai ferri, i tutorial sono in italiano.

10 Modelli di poncho ai ferri

Ti piacciono i lavori a maglia e all’uncinetto e vorresti condividere la tua passione

pattern designerSe ti diverti a creare modelli, se sei una esperta o una principiante e vorresti vedere i tuoi pattern pubblicati e a guadagnare con il tuo talento, visita la nostra pagina Designer, troverai in noi degli alleati.

Mappamondo lana

Conosci i nostri articoli sui grandi designer del mondo?

Prova a leggere come i più grandi stilisti disegnano, concepiscono e realizzano le loro opere. Non hai mai letto di lavori a maglia in questo modo. Clicca sul mondo a ed entra nei lavori a maglia dalla parte degli artisti!

Scarica l’app di diLana e d’altre storie: se ci segui dal telefono o dal tablet, non perdere nemmeno una offerta, un articolo o un post, scarica l’app, staremo sempre insieme! Per sempre gratuita

undefined

Teniamoci vicini!

10 modelli di scaldacollo ai ferri ultima modifica: 2016-01-06T21:19:51+00:00 da Alice Tesser

Related posts:

19 comments

  1. Arianna Vicentini - 6 gennaio 2016 22:55

    Federica Franceschetto vedi un po’ …..

    Rispondi
  2. Caterina Brizzi - 7 gennaio 2016 09:20

    Li adoro ! Questi sono stupendi

    Rispondi
  3. Marina Rossi - 16 febbraio 2016 18:43

    Bellissimi

    Rispondi
  4. Gilda Palamenghi - 17 febbraio 2016 20:21

    ma in che lingua sono descritti?

    Rispondi
    • alice tesser - 20 febbraio 2016 14:12

      credo inglese

      Rispondi
  5. Dedicated server - 30 marzo 2016 21:16

    Nonostante l etichetta indichi un altro numero, per la maggior parte dello scaldacollo io ho lavorato il BicBoc con dei ferri molto piu grandi  di quelli consigliati. Questo perche mi piaceva lavorare un filato sottile con dei ferri molto grossi per dare al lavoro leggerezza, estrema sofficita e una consistenza quasi impalpabile.

    Rispondi
  6. Sonia DI - 22 settembre 2016 14:16

    Simonbeauty Bellezza

    Rispondi
  7. Emanuela Pandolfi - 22 settembre 2016 14:36

    Come si fa per avere le spiegazioni

    Rispondi
  8. Antonietta Ripa - 22 settembre 2016 14:41

    Come si può fare x le spiegazioni?

    Rispondi
  9. Mimma Paolo - 22 settembre 2016 15:58

    Bellissimi

    Rispondi
  10. Aurora Capasso - 23 settembre 2016 00:35

    Fanno vedere come sono belli, ma non come si fanno.Bisogna comprare il filato x avere le spiegazioni!

    Rispondi
    • Di lana e d'altre storie - 23 settembre 2016 06:20

      Ti sbagli. Se clicchi sul post ci sono i link ai modelli. Non c’è bisogno di acquistare i filati. alcuni modelli sono gratis, altri no

      Rispondi
  11. Gianna Madeddu - 23 settembre 2016 23:06

    Per Ritina!!!!

    Rispondi
  12. Georgia Galiano - 20 ottobre 2016 22:12

    Mi piace molto lo Scaldacollo Big Herringbone Cowl by Purl Soho. Non riesco però a capire come si lavora, le spiegazioni sono in inglese.. sapete dirmi se posso trovarle da qualche parte in italiano? Più che altro la spiegazione di quel punto! Grazie mille

    Rispondi
    • Di lana e d'altre storie - 21 ottobre 2016 14:25

      sulla pagina di Purl soho c’è la spiegazione fotografica, potrebbe esserti d’aiuto

      Rispondi
    • Georgia Galiano - 21 ottobre 2016 16:52

      eh ho provato a dare un occhiata ma non capivo molto.. poi ho trovato il video su YouTube, è semplice!

      Rispondi
  13. Valeria Camuffo - 21 ottobre 2016 18:49

    Maria Rosa Zanzerin Sandre

    Rispondi

Have your say

due × 4 =