scialle a maglia

Botticelli: l’arte in uno scialle ai ferri

L’essere umano ha sempre avuto la necessità di esprimere con l’arte, perché spesso le parole non bastano… La primavera di Botticelli una delle opere più discusse e conosciute al mondo, ha ispirato la nascita dello scialle ai ferri Botticelli.

>>Puoi scaricare gratuitamente il modello dello scialle in fondo alla pagina, mentre qui sotto puoi sfogliarlo<<

 

 

 

L’arte del rinascimento racchiusa in uno scialle ai ferri

E’ sempre bello lasciarsi ispirare a creare e progettare nuovi lavori… Nel caso di questo scialle storia e arte hanno contribuito a stimolare la designer, che ha scelto una matassa tinta a mano con i colori di uno dei dipinti più conosciuti al  al mondo. Lo scialle ai ferri Botticelli è assolutamente unico nel suo genere.  Nei suoi intrecci si abbracciano gli stessi colori che compongono la meravigliosa opera realizzata dal pittore italiano rinascimentale Alessandro Botticelli,la Primavera. 

“L’arte non si può separare dalla vita. È l’espressione della più grande necessità della quale la vita è capace.”

Robert Henry

Uno scialle Rinascimentale

Uno scialle libero, per chi ama l’eleganza dettata dalla natura e dalla semplicità.

Lo scialle ai ferri Botticelli misura circa 50 cm, è molto comodo e pratico da indossare.

La sua forma e grandezza lo rendono perfetto per diverse occasioni. Sarà, infatti, un prezioso accessorio per arricchire il nostro outfit, ma anche un indispensabile “copri spalle” per le serate più eleganti, quando il vestito che indossiamo ha dettagli importanti che non lasciano spazio a giacche invadenti.

Ideale per coprire ma non per nascondere, si accosta meravigliosamente bene con tante sfumature di colori.

Trovo che lo scialle nella sua semplicità doni alla donna una certa grazia e sensualità, non a caso è un’accessorio utilizzato anche nelle danze orientali e del sud Italia.

Botticelli ai ferri..

Il nostro scialle è lavorato con i ferri circolari. Le due tecniche di lavorazione, maglia rasata e punto legaccio, danno forma a due triangoli ben distinti.

L’autrice dello scialle è la designer italiana che si fa chiamare LaPizia, realizza diversi capi e li ha in vendita nel suo negozio su Etzi.

Quindi se sei un po’ pigra, oppure se hai una gran fretta di indossarlo immediatamente, puoi anche acquistarlo nel suo shop. Clicca sul suo logo per avere più informazioni.

Il modello è in regalo con la matassa Botticelli della collezione Alba di Perfetti.

E ora diamo un’occhiata più da vicino ai colori…

Tra storia e colori..

In questo caso il colore ha un ruolo fondamentale, è “il filo” che collega due forme d’arte apparentemente distanti nel tempo e nella forma.

La primavera di Botticelli è un dipinto realizzato dal famoso pittore nel 1482,oggi custodito nella Galleria degli Uffizi di Firenze.

Nel quadro completo sono raffigurati ben nove personaggi, tutti appartenenti alla mitologia greca. Il luogo raffigurato è un bosco nel quale spiccano oltre alle persone fiori e altra vegetazione.

Chi sono i personaggi?

Esisto diverse analisi dell’opera,per saperne di più visita la mia stessa fonte ArteWorld . La lettura del quadro secondo molti studiosi va fatta da destra verso sinistra.

Così facendo il primo personaggio che incontriamo ha la pelle bluastra, si chiama Zefiro ed è la personificazione del vento. Tra le braccia stringe la Ninfa Clori, che successivamente rimarrà incinta dello stesso.

Di fianco ai due amanti c’è Flora, la personificazione della primavera nonché la trasformazione di Clori con la gravidanza. Al centro vi è venere che dona forza a tutto il contesto intorno a lei, al di sopra della sua testa c’è Cupido e sinistra ci sono le tre grazie prese di mira dall’arco del Dio dell’amore. L’ultimo personaggio estraniato dalla scena perché impegnato a salvare la primavera cacciando delle nuvole oscure è Mercurio. La matassa Botticelli fa parte della collezione Alba di Perfetti Matasse a Colori.

matasse perfetti logo

Se vuoi conoscere meglio la collezione Alba di Perfetti ti consiglio di leggere il nostro articolo >> Collezione Alba quando nasce un tintore<<.

Oppure visita il sito Perfetti Matasse a colori cliccando qui.

Toni di rosso, beige e sprazzi di verde accendono uno sfondo dai colori scuri, incantando l’osservatore..

Insomma bisogna riconoscere all’essere umano la capacità di riuscire a cogliere il bello che c’è in questo mondo e l’arte di saperlo raccontare con i propri mezzi e attraverso le proprie passioni. Spero che l’articolo vi sia piaciuto e che vi sia venuta voglia di cimentarvi in qualcosa di strabiliante e inconsueto 😉


>>Scarica gratuitamente il modello in Italiano<<

Clicca e scarica il modello

Puoi scaricare il modello dalla pagina Ravelry di diLana>>, è gratuito e sempre disponibile. Un consiglio, se desideri stampare solo lo schema, stampa esclusivamente l’ultima pagina, risparmierai inchiostro e carta!

>>Click for the pattern in English<<

This Article Has 3 Comments
  1. Daniela Forte ha detto:

    Grazie…ho acquistato le matasse perfetti…perfetto??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.