filato indie dyer

Collezione alba, quando nasce un tintore

Finalmente disponibili in tutta la loro fulgida bellezza ispirata, tutti i colori della prima vera collezione di filati italiani tinti a mano da Perfetti, per vedere tutti i colori e scoprirne le caratteristiche tecniche, Cliccaci sopra>>

Clicca per vedere tutta la collezione Alba


Ci piace, ci abbiamo creduto e il risultato è spettacolare. Vedere da vicino come nasce, cresce e si realizza una collezione di filati è stata un privilegio, e grazie Cesare Perfetti >> ho potuto assistere a tutto il processo creativo che lo ha portato a realizzare la sua prima collezione di filati tinti a mano.

Indie dyer dallo stile italiano

Ricerca, stile, ispirazione e professionalità sono state le caratteristiche che ho potuto osservare durante le fasi della creazione della sua prima collezione, chiamata Alba>> .

Clicca per il filato

Cesare ha una storia professionale legata al mondo dell’alta moda di tutto rispetto, ha lavorato come grafico e come designer per i più famosi stilisti internazionali. Ha lavorato per Dolce & Gabbana a Calvin Klein per nominarne due, per poi dedicarsi pienamente al mondo del colore diventando consulente prima e poi Printing Manager di aziende sparse nel mondo che producono per marchi italiani, quando si dice la delocalizzazione…

Bene, e poi? Filati e colori, da questa passione nasce la prima collezione indie dyer dallo stile inconfondibilmente italiano, artigianale, di grande studio e ricerca rinascimentale direi. 

Nel suo sito c’è una parte dedicata al processo di tintura e anche alla spiegazione di tecniche e di trucchi: il Taccuino di un tintore è il suo blog dove spiega come tingere e come utilizzare i pigmenti, come diluirli, come analizzarli per poter ottenere da loro il risultato voluto.

Una collezione, 3 temi: Paesaggi, Arte e Fruit; e ogni tema è uno spaccato attento e diverso, che studia stili di tintura ed approfondisce cromatismi a volte davvero molto spinti, come nel caso della collezione più marcatamente di ricerca come Fruit. Ma andiamo con ordine.

Il primo tema che ha sviluppato è stato quello legati ai paesaggi italiani, scrive Perfetti:

Il pittore si è ispirato ai meravigliosi paesaggi italiani da Nord a Sud Italia. Questa scelta è pensata per dare una forte impronta di italianità. Esistono panorami mozzafiato sparsi per tutta l’Italia, basta saper osservare bene le meraviglie della natura.

Il secondo tema è legato al mondo dell’arte e ogni matassa recupera il cromatismo e i colori che vengono fuori dalla tela e non più dal paesaggio italiano. Personalmente è il tema che mi piace di più perché respiro un processo creativo che mi ricorda, e supera, l’ideale rinascimentale che sta sotto al primo tema. La riproduzione della natura ha un senso, ha delle proporzioni, ma la riproduzione dell’arte mette in campo delle competenze cognitive nuove -per così dire-.


Mentre il terzo tema è decisamente sperimentale e si focalizza fui contrasti dei colori grazie alla creazione di uno stile di tintura che ha chiamato Interrupted.

Il terzo tema chiamato Fruits è ispirato ai due libri Fruits della Phaidon. E’ la rivisitazione in  chiave europeistica di quella che è la ricerca giapponese delle tendenze moda chiamata Gomibako. Questa ricerca di tendenza, consiste nella ripetizione artistica di un oggetto che è sempre lo stesso, ma in diversi contesti, con la stessa proporzione e prospettiva. Fruits è un mezzo di ricerca degli anni 90/2000 che è stata un’ispirazione dei marchi più famosi. Fruits è una ricerca mirata ai colori forti, rappresenta delle persone che indossano abiti e creano abbinamenti “stravaganti”, con colori forti, accesi e in netto contrasto tra di loro.


Tra pochi giorni avremo in vendita tutti i filati della collezione. Io non vedo l’ora di averli in negozio e di poterli vedere da vicino. Abbiamo amato il progetto di Cesare e abbiamo cercato di aiutarlo, continueremo a farlo perché quello che ha realizzato è davvero molto bello.

Disponibili Ora>>

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.