Unisciti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto arriva in magazzino. Basta lasciare qui il tuo indirizzo email valido.
Email Quantity Non condivideremo il tuo indirizzo con nessun altro.
AMARE IL LAVORO A MAGLIA

Amare il lavoro a maglia

Questo è il primo articolo di una nuova sezione del blog:  WIKIMAGLIA abbiamo pensato di realizzare una serie di articoli che andranno ad approfondire alcune tecniche del lavoro a maglia e all’uncinetto, punti, curiosità tutto quello che avresti sempre voluto sapere, ma non hai mai osato chiedere!

Al primo posto, con la lettera A, ho subito pensato a…

Amare il lavoro a maglia

perché tutto nasce da una passione e con questa ogni giorno va avanti facendomi scoprire cose e persone nuove nella parte più dolce di sé.

AMARE IL LAVORO A MAGLIA2

Quando prendo il lavoro a maglia in mano e inizio a sferruzzare ritorno indietro nel tempo, a quando mia nonna (e già questo, -che non mi dimentico di lei- è una gioia) mi mise in mano un paio di ferri e un gomitolo di lana …e così, per gioco, iniziai a lavorare a maglia.

Perché prima era così, allora tutte le bambine imparavano a cucire e a fare la maglia. Lavorare ai ferri veniva insegnato in famiglia e con quest’attività si evitava di stare con le mani in mano, come si diceva allora. Di solito si lavorava a maglia durante i pomeriggi, lo si faceva con altre persone lavorando e chiacchierando e durante le serate invernali. Era anche un modo di stare insieme.

Da allora non ho mai smesso di svolgere quest’attività, mi fa rilassare e sentire meglio, inoltre stimola la mia creatività, il mio estro e la pazienza.

Si pazienza, perché è vietato arrabbiarsi!! Fare e disfare una serie di punti aiuta ad acquisire la pazienza e la concentrazione, e di conseguenza a non pensare ai problemi della quotidianità.

Sono nate molte associazioni con scopi terapeutici e knit caffè, dove ci si incontrata per sferruzzare insieme, spesso nascono anche delle belle amicizie.

LAVORO A MAGLIA E AMICIZIA

LAVORO A MAGLIA E AMICIZIA

Il lavoro a maglia comunque non è solo aggregazione e terapia, è anche un’attività che ti permette di stare bene con te stessa, perché è silenziosa e non invadente. Ti lascia il tempo di riprendere a respirare ad un ritmo più sereno e concentrato.

Ma il lavoro a maglia non è soltanto un’attività rilassante, di congregazione con le amiche, un caffè insieme e due chiacchiere, può essere anche motivo di aggregazionecopertina time pussy hat per una causa. 

Lavorare a maglia può diventare una attività politica, come nel caso dei “pussy hats” diventati simbolo della resistenza delle donne contro il machismo dei nostri tempi e della rivendicazione dei diritti civili e politici delle donne… Puoi anche tu aderire al Pussyhat Project, scaricare gratuitamente il cappello ed essere informata delle attività del movimento.

Il piacere del lavoro a maglia può diventare anche un lavoro, le possibilità sono molteplici: DESIGNER se ti piace creare modelli di tua invenzione, oppure MAGLIAIA se ti piace il lavoro in se e la creazione di capi su misura o ancora un negozio di filati se la tua passione è essere circondata da filati di ogni colore e fibra…..

Cos’è per te il lavoro a maglia o all’uncinetto? un semplice passatempo o qualcosa di più? sei riuscita a farne un lavoro? qual’è la parte che ti piace di più?

Raccontami! E’ bello conoscere la tua esperienza

FONTI:

https://www.theguardian.com/world/2017/jan/15/casting-off-trump-the-women-who-cant-stop-knitting-pussy-hats

https://www.pussyhatproject.com/)

 

ads
This Article Has 25 Comments
  1. Franca Caramuta ha detto:

    Per me lavorare ai ferri mi allunga la vita

  2. A me rilassa tantissimo

  3. Lavorare a maglia mi rilassa tantissimo. ….

  4. Tina Sica ha detto:

    Mi rilassa ed è una sfida continua su modalita’… modelli…. filati…

  5. Assuntina Ibba ha detto:

    Ho sempre lavorato a maglia fin da bambina passione ereditata da mia madre .Quante soddisfazioni mi danno i lavori che realizzo .Peccato che non l’ho trasmesso a mia figlia malgrado a lei piace tantissimo tutte le cose che realizzo x lei ………….

  6. Simona Camoni ha detto:

    La magliaia 🙂 il mio lavoro da una vita!!! Francamente sono anche un po’ stanca 🙁

  7. Balzani Marina ha detto:

    Lavoro delle mani riposo della mente

  8. Anche io lavoro a maglia fin da bambina,pensate conservo ancora la mia prima maglia realizzata a tredici anni.Tricottare mi appaga tantissimo!!!

  9. Patrizia Alberti ha detto:

    Mi rilassa lavorare con i ferri

  10. Clara Montiglio ha detto:

    L’intelligenza delle mani…..

  11. Giò Miscera ha detto:

    Lavorano le mani,rilassò la mente ….alterno i ferri all’uncinetto ….adoro imparare nuove tecniche,telaio ,uncinetto tunisino ….importante è occupare il tempo e realizzare quello che piace

  12. È bellissimo lavorare ai ferri e all’uncinetto! La mia disperazione è che non ho tempo e non riesco a finire i lavori….conclusione ho montagne di lana e lavori iniziati! 😨😨

  13. Anche io lavoro tantissimo a maglia sin da bambina e stata la mia passione e continuo ancora oggi bellissimo mi rilassa……

  14. Io quando lavoro a maglia sono felice! Sgombro la mente, mi diverto coi colori, mi rilasso e il risultato finale mi dà grande soddisfazione

  15. Anna Bulfone ha detto:

    E bello il lavorp a maglia io ci ho provato tante volte xche mi piace ma nnho le mani gouste !!!

  16. Monica Crea ha detto:

    MI chiamo Monica, ho 42 anni e lavoro a maglia dall’età di 5…. La mia nonna, nonna Antonietta, faceva tantissime cose per me. Abbiamo vissuto insieme sino ai miei 18 anni, quando se n’è andata lasciandomi in eredità un regalo immenso: l’abilità di usare i filati…. Ho cominciato a 5 anni con una sciarpetta (che ancora conservo) ed ho concluso l’ultimo dei miei lavori un mese fà: Un completino in cotone lilla e panna (comprato ovviamente sul sito “Di lana e d’altre storie) per la mia nipotina Irene di 2 mesi. Il tutto composto da un vestitino ai ferri la cui gonnellina è fatta a punto pavone, un cardigan all’uncinetto con le maniche a 3/4 lavorato a mezzo punto alto e punto alto, le scarpine all’uncinetto con i bottoncini per allacciarle…. Non so come caricare le foto (e comunque avrei solo quella del vestitino) altrimenti ve le avrei mostrate volentieri.
    Quindi cos’è per me il lavoro coi filati? E’ il mio angolo di mondo in cui posso “incontrare” la mia nonna ed essere serena e soddisfatta per quel poco che riesco a fare!

  17. Maria Patrizia ha detto:

    Avete tutorial di centri
    ferri circolari Grazie

  18. Mariapia Perin ha detto:

    Lavoro a maglia da una vita………..negli ultimi undici anni mi dedico alla beneficenza volta a bimbi bisognosi ed anziani…….non sono sola naturalmente ma un bel gruppo di follette laboriose! Per fortuna che ho trovato questo sito che ha degli ottimo prodotti con prezzi super scontati!! Grazie a Di lana e altre storie!!!!!!!!

  19. Mariapia Perin ha detto:

    Ho iniziato da piccolissima e dopo tanti anni ancora continuo…….mi piace moltissimo sia ai ferri che con l’uncinetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quindici + 19 =


Teniamoci in contatto

Subito per te il 10% di sconto,
100 Punti Lana in regalo
e un modello originale.