Tutorial Ravelry italiano: come creare le cartelle per i modelli preferiti

Benvenuti nel settimo episodio della serie, oggi andremo a vedere una delle funzioni più comode che sono disponibile nella sezione my notebook, ovvero nel tuo diario personale di Ravelry. Tutorial Ravelry in italiano: come creare le cartelle per i modelli preferiti ti sarà molto utile per imparare ad organizzare meglio il tuo lavoro.

Salva i tuoi modelli preferiti con un ordine e rendi più semplice il tuo lavoro

Di settimana in settimana scopriamo qualcosa di nuovo, oggi ci dedichiamo al salvataggio ordinato dei modelli a maglia o all’uncinetto. Nel portale di Ravelry avete la possibilità non solo di salvare i progetti delle vostre designer preferite o quelli che semplicemente vi piacciono, ma anche l’opzione di organizzare con il vostro ordine i salvataggi.

Questa è una funzione molto comoda ve lo assicuro, per dare un senso al vostro personale mosaico di modelli nella sezione preferiti. Molto spesso anche io mi limito a cliccare semplicemente mi piace per non perdere il modello, ma mi sono accorta che se non lo aggiungo ad una cartella alla fine lo perdo comunque.

Prima di procedere comunque ti invito a leggere gli altri articoli tutorial per Ravelry, sono tutti in italiano ovviamente. Clicca qui di seguito per raggiungere la pagina con tutti gli episodi.

Episodi Tutorial Ravelry in italiano

Bene ora procediamo, effettua come al solito il login e raggiungi la famosa home di Ravelry per cominciare. Una volta qui clicca su “il mio diario” e subito dopo nella barra delle opzioni cerca “preferiti” e cliccaci su. Come nell’immagine qui di seguito.




Nei preferiti in alto alla tua sinistra troverai la voce “pacchetti” , quella sarà la sezione che custodirà le tue cartelle una volta realizzate. Per esempio se dividi i tuoi modelli per “lavori a maglia” e “lavori all’uncinetto” e stai cercando un modello ai ferri basta che clicchi sulla cartella di lavori a maglia salvata nella voce pacchetti.

Sempre nella barra in alto oltre ai pacchetti troverai la voce “preferiti” con il numero totale dei tuoi modelli salvati non raggruppati e “organizza”. Ecco questa è la funzione che ci interessa, perché ci permette di aggiungere i modelli spaiati nelle cartelle di destinazione.

Una volta che hai cliccato su “organizza” , in basso al centro della pagina troverai la voce” seleziona più preferiti“, con questa ovviamente puoi pescare tutti i modelli da inserire in una stessa categoria o cartella, una volta selezionati puoi aggiungerli al pacchetto cliccando sulla voce che comparirà sempre in basso: “aggiungi al pacchetto”.

A questo punto dovrai scegliere il pacchetto o la cartella di destinazione dei modelli che hai selezionato.Per creare al momento una cartella per i modelli preferiti clicca su “crea un nuovo bundle” scegli il nome e il gioco è fatto. Una che avrai realizzato le tue cartelle ti appariranno tutte in rettangoli bianchi, come nell’immagine qui di seguito.

L’operazione come vedi è semplicissima da realizzare. Vuoi aggiungere dei modelli nuovi in una cartella dei preferiti già esistente? Semplicissimo, ecco come devi fare: una volta aperta la pagina del modello che vuoi salvare clicca come al solito su “mi piace” e una volta che si aprirà il sotto menù scegli la cartella di destinazione dalla barra alla tua sinistra.

Se invece vuoi crearne una nuova clicca sulla voce sopra “crea un nuovo bundle” .

Insomma una funzione semplice per organizzare meglio i modelli e quindi il tuo lavoro e non perdere tempo nella ricerca. Spero che troverai utile questo tutorial Ravelry in italiano e non mancare al prossimo episodio che uscirà la settimana prossima.

A presto e un abbraccio Anto.

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.