Scialle ai ferri touchstone

Delicato e traforato, questo scialle conserva molta della leggerezza del filato con cui è stato realizzato, ma è anche una parte importante della designer che lo ha immaginato e realizzato, la finlandese Janina Kallio.

Scialle a maglia Touchstone

Omen nomen dicevano un tempo, quasi che ciascuno di noi portasse nel proprio nome anche il proprio destino. Forse invece, invece di essere noi responsabili del nostro destino, lo sono in primo responsabilità i nostri genitori, visto che il nome ce lo hanno dato loro.

E’ tutto uno scherzo, ma come cappello iniziale mi piaceva tanto, perché davvero tanto mi piace lo stile di questa designer che prima di oggi non avevo ancora incontrato nelle mie peregrinazioni del web alla ricerca costante di talenti e di idee.

Ecco come Janina si presenta nel suo delicatissimo sito, Woolenberrie>>:

Celebra le fibre naturali, la maglieria meditativa e i piaceri semplici.
Ciao! Sono Janina Kallio. Nel mio studio a maglia a Helsinki, in Finlandia, disegno modelli di maglieria ispirati alla natura e alle sue stagioni mutevoli. Mi concentro su capi d’abbigliamento belli e senza tempo che sono una gioia da lavorare e da indossare.

Per me, lavorare a maglia è un modo per rilassarsi, rallentare e dedicare del tempo a me. Voglio che il mio lavoro a maglia sia meditativo, spensierato e divertente. E voglio assolutamente finire con qualcosa che indosserò davvero.

I motivi di lana combinano il minimalismo e la semplicità con l’intimità. Ogni modello è realizzato con cura e attenzione ai dettagli. Includono istruzioni complete e chiare, bellissime illustrazioni disegnate a mano e altre prelibatezze. Modelli che vorrete lavorare ancora e ancora.

Si capisce che dopo una presentazione simile, e dopo aver incontrato per caso il modello di cui stai leggendo, ho voluto conoscere meglio la designer e il suo lavoro prima di parlare dello scialle ai ferri Touchstone.

Lontano dal fragore delle città metropolitane, c’è ancora chi respira aria buona e si dedica al lavoro a maglia per recuperare un respiro e una percezione. Questa è l’ispirazione che anima lo stile di Janina. I suoi lavori, molti dei quali sono proprio scialli a maglia, posseggono la delicatezza aurorale di lavori a maglia atavici.

Grazie all’uso di filati prevalentemente naturali e a volte anche rustici, la dimensione dello stile degli scialli di Janina è quasi sospesa, i suoi lavori a maglia, e i suoi scialli in particolare sembrano aprirti una possibilità, una via di fuga o di salvezza dal caos quotidiano.

La maggior parte delle volte si tratta di scialli che mescolano insieme pieni e vuoti, una parte con una texture piena intervallata o mescolata con intarsi e ricami. Guarda nella sua pagina Ravelry>> per avere un colpo d’occhio generale sulle capacità di questa designer delicata.

Come vedi si tratta di modelli che spesso sfiorano il virtuosismo, con lavorazioni traforate anche molto impegnative, ma che sempre però hanno il senso della misura. Raramente invece vengono mescolati due colori, come invece accade nello scialle Touchstone.

Nello scialle ai ferri Touchstone, oltre a mescolare due colori, la designer fa corrispondere ad ogni lavorazione un colore diverso, così la parte traforata è più scura di quella piena, ma proprio grazie a questo contrasto, la parte scura che dovrebbe essere meno luminosa, grazie al suo motivo traforato è più luminosa della parte chiara.

Tecnicamente ci spiega la designer come lo scialle è costruito:

Giarrettiera e strisce di pizzo in due colori creano uno scialle splendido e versatile. Il pizzo ondulato rende il punto legaccio ondulato magnificamente e significa che sei pronto per una maglia accattivante.
Touchstone è lavorato in diagonale da un angolo al lato opposto creando un triangolo asimmetrico che tende meravigliosamente. Scegli i tuoi colori preferiti con lana ditolante e metti questo scialle sugli aghi!
Il modello ha istruzioni scritte complete e istruzioni cartacee opzionali per il pizzo.

Il filato scelto per questo modello è il Malabrigo Mechita>> che trovi in assortimento anche in negozio, ma puoi scegliere moltissimi tra i filati fingering, anche questi li trovi nel negozio.

Teniamoci Vicini!

This Article Has 7 Comments
  1. Tiziana Malisani ha detto:

    È bellissimo ma è possibile avere le istruzioni in italiano?

  2. Monica Siri ha detto:

    Molto bello…. però….

  3. Manuela Santoni ha detto:

    Stupendo, anche i colori con tonalità tenui

  4. Morena Salvemme ha detto:

    Infatti ci vorrebbe traduzione

  5. Celestina Baldovin ha detto:

    Molto bello peccato che non posso tradurre

  6. Silvia Cocchiararo ha detto:

    Bellissimo se la spiegazione fosse stata in italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.