Scialle a maglia Circle

Ecco, ci siamo… ci sentite da li…

Italiani d’argentina
Ivano Fossati

Iniziare un articolo con una citazione sembra sempre una cosa da avanguardisti con la cattiva coscienza, crocianamente redenti verrebbe da dire, ma vabbé, il fatto è che semplicemente stavo ascoltando proprio quella canzone quando surfando tra i nuovi modelli di Ravelry ho ritrovato Joji Locatelli col suo nuovo modello, insomma, una coincidenza…

Coincidenza o meno, adesso in Argentina è estate, inizio dell’estate, e vedere la designer a mezze maniche mentre da noi comincia il freddo, non so se mi veniva più da invidiarla o da compatirla. Invidiarla va da sé, ma forse anche compatirla perché da noi adesso cominciano i lavori a maglia, il camino, i miei scialli e i miei colli in lana, il merino, il cashmere…

Non l’ho detto, mi sembrava scontato, ma la designer è argentina. Se non la conosci ancora ti consiglio diversi articoli che le ho dedicato, tra cui anche una lunga monografia. Per cercarli nel sito basta cercare il tag a fine pagina e cliccare sul nome della designer per vedere tutti gli articoli>>.

Clicca per il modello>>

Lo scialle è una creazione a cui la designer ha lavorato per diverso tempo, due anni dice. Si tratta di uno scialle semicircolare a due colori, per questo modello I filati degli indie dyers sono speciali, le matasse tinte a mano gli danno uno straordinario carattere. Si lavora con ferri 4, sono necessarie 2 matasse, una per colore. Il modello lo puoi acquistare su Ravelry.

Ti inserisco alcuni filati con cui potrai realizzare questo scialle ai ferri, sono dei suggerimenti, ma se desideri avere altre idee, soprattutto per gli abbinamenti sentiti pure libera di scrivermi o di chiamarmi:

Una piccola digressione sul carattere della designer, per chi non la conoscesse, Joji Locatelli è una persona molo disponibile e attenta alle gioie vere della vita. L’amicizia in questo caso è la molla da cui nasce questo modello di scialle a maglia, e non era la prima volta per lei. Ti lascio la dedica del modello, perché a volte le brave designer sono anche delle belle persone:

Mi scuso in anticipo per l’introduzione sconclusionata di questo modello. 
Anche se sono spesso breve e al punto, a volte divento prolissa!

Non credo che la maggior parte delle persone sappiano quanto sia lento il mio modo di lavorare a maglia … Nella maggior parte dei casi, il processo che alla fine termina con la pubblicazione di un modello in un filato specifico inizia molti mesi (spesso anni) prima di vedere i risultati. 
In questo caso, questa storia è iniziata 2 anni fa.

Fu in quel momento in cui Mónica, la tintoria di cui usavo il filato per questo disegno (@yarnexperiments), mi disse che era stata ispirata dal mio lavoro e dalle mie riviste e decise di creare un’intera collezione di colori basata sul mio paese: Argentina.

Quando ci siamo incontrate di persona e mi ha regalato due di queste matasse, volevo progettare qualcosa con loro da subito, ma il mio processo impiega così tanto tempo … Il tempo è passato e sono passati mesi e mesi ma finalmente eccolo qui, il mio scialle del Circolo degli Amici .

Il nome deriva da quanto significano questo filato e questo design per me. 
A volte mi sento molto sola e vulnerabile … E i piccoli gesti che provengono da persone sincere mi fanno davvero venire voglia di celebrare l’amicizia e la compagnia. 
Soprattutto quei gesti che celebrano chi sono e da dove vengo.

Negli ultimi anni ho imparato molto ad apprezzare l’amicizia. 
L’amicizia si trova in molti luoghi: nei vecchi amici di una vita, ma anche in incontri casuali in tutto il mondo. 
Amicizie inaspettate, anche brevi momenti di conforto e fiducia che mi scaldano il cuore. 
Spesso mi vedo al mondo prendere parte a una cerchia di amici. 
Alcuni dei suoi membri sono sempre lì, alcuni esplorano altri ambienti e ritornano.

Non penso all’amicizia come una cosa stabile che è sempre lì fissa. 
Penso all’amicizia come qualcosa di dinamico che balla e si muove. 
Non mi sento triste per gli amici che se ne sono andati perché credo che ci sia sempre un tempo per incontrarci di nuovo, possibilmente in una diversa cerchia di amici. 
Questo concetto di cerchie di amici si manifesta nel design specificamente attorno al bordo dello scialle

Questo disegno è una celebrazione di tutti gli amici che ho trovato nella mia vita di magliaia e di tutti gli amici che devo ancora trovare!

Joji Locatelli

All’amicizia allora, possiamo pensare di celebrarla anche con uno scialle a maglia.

This Article Has 2 Comments
  1. Maria ha detto:

    Sono stupende tutte le vostre creazioni.

    • Jolanda Ch ha detto:

      Grazie Maria, la maggior parte delle creazioni sono delle designer. Noi ci limitiamo a fare degli articoli per far conoscere i loro modelli. Grazie 1000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.