Carrello
blank

Coperta Elm avenue

Una coperta ai ferri da neonato gratuita realizzata in filato merino. Le misure della coperta non sono proprio da neonato (120×170), ma come dice l’autrice, è facilmente modificabile.

Coperta ai ferri Elm Avenue

Coperta ai ferri
Clicca per il modello

coperta ai ferri 1

Questa coperta ai ferri è concepita anche per essere un bel copriletto, il punto infatti si presta molto bene a creare un disordine organizzato che la rende piacevole allo sguardo.

Infatti il movimento che crea il punto è ondeggiante come le onde del mare.

Molto bella. questa coperta ai ferri è anche facile a farsi, questa coperta è scaricabile in download direttamente da Ravelry.

filato malabrigo merino worsted PALE KHAKIPer realizzare questa coperta ai ferri noi proponiamo il filato Malabrigo merino worsted che con la sua morbidezza e la sua piacevolezza si presta molto bene.

 

 

Se ti è piaciuta questa raccolta, forse ti piaceranno anche queste:

———————————————————————————————————————–

Iscriviti al canale footer_icon_youtube, non perderai nessuna novità!

—————————————————————————————————————————-

Ti piacciono i lavori a maglia e all’uncinetto e vorresti condividere la tua passione?


pattern designer
Se ti diverti a creare modelli, se sei una esperta o una principiante e vorresti vedere i tuoi pattern pubblicati e a guadagnare con il tuo talento, visita la nostra pagina Designer, troverai in noi degli alleati.Mappamondo lana

Conosci i nostri articoli sui grandi designer del mondo? Prova a leggere come i più grandi stilisti disegnano, concepiscono e realizzano le loro opere. Non hai mai letto di lavori a maglia in questo modo. Clicca sul mondo a ed entra nei lavori a maglia dalla parte degli artisti!

 Teniamoci vicini!

38 comments

  1. Bellissimo effetto,ma la spiegazione?? Guardando la foto sembra semplice ma non capisco le maglie da diminuire quando si lavora il punto legaccio

    1. Le spiegazioni della copertina elm avenue? Non le trovo
      le potete inviare al mio indrizzo mail: rosarizzi8@gmail.com
      Grazie
      Cordialita’
      rosa rizzi

      1. Ciao, il link è nell’articolo. Basta cliccare sulla foto dove c’è scritto clicca per il modello. Da li sei indirizzata alla pagina del modello su revelry. ciao

  2. Bellissima…come si chiama questo punto?

    1. Le spiegazioni della copertina elm avenue? Non le trovo
      le potete inviare al mio indrizzo mail: rosarizzi8@gmail.com
      Grazie
      Cordialita’
      rosa rizzi

  3. Non conprendo – e chiedo aiuto – come si raddoppiano le maglie da 200 a 400, per poi lavorato il motivo, riportarle a 200 e così via.. mi date una mano?

  4. Bellissima come si lavora?

  5. Spiegazioni in italiano magari….. Servirebbero ?

  6. ma dov’è la spiegazione del punto?

    1. ciao, se clicchi sul post trovi il link al modello che è gratuito

    2. Di lana e d’altre storie boh io non lo trovo

    3. grazie ma questo lo avevo già visto, ma non capisco come si fa il punto

    4. scaricato, ma traducendo in italiano vengono fuori dei punti che non conosco. ci rinuncio

    5. Sarà per il prossimo. Buona giornata

    6. Purtroppo quando le spiegazioni sono in inglese non è facile… a meno che non si ha una padronanza della lingua… io non ci ho provato.. vediamo se prima mi traduco con cura la spiegazione e poi ci provo anche io…

    7. Rossella Pepe se riesci fammi sapere. grazie

    8. Donatella ti faccio sapere certo, anzi io ho una amica che lavora i ferri e l’uncinetto da tempo.. se riesco lo farò sapere…

    1. Non so lavorare ai ferri……ma quella con punto che mi hai fatto vedere tu, sta venendo proprio bene!

    1. spiegazioni si possono avere?

    1. quando vuoi ,-) un giovedì pomeriggio al knit cafè

  7. Come mai le istruzioni sono in inglese ?

    1. perchè la designer è americana 🙂

  8. Molto bella, ho scaricato le istruzioni per farla ma è in inglese.

  9. molto bella la spiegazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.