5 modelli di borese drops

5 modelli di borse infeltrite Drops

Realizzare un accessorio infeltrito è uno dei piaceri più intensi per chi ama i filati naturali. Tale tecnica, quella dell’infeltrimento, può essere fatta esclusivamente con un filato 100% lana, basterebbe solo un po’ di acrilico per veder fallito l’infeltrimento.

5 borse di lana infeltrita Drops

Quello il primo punto, il secondo punto è quello di trovare un filato in lana che si presta perfettamente a questa tecnica, dunque un filato prevalentemente cardato e dalla lunghezza non eccessiva.

Prima di una riflessione generale sulle cose dell’esistenza, se vedi un modello che ti piace e vuoi ricevere gratuitamente lo stesso, basta cliccare sulla foto del modello che vuoi e sarai indirizzato alla pagina Drops dove potrai scaricarlo gratuitamente.

Il bello della vita è anche questo: rovesciare un possibile difetto in un pregio. Mentre infatti i filati più pregiati (quelli ottenuti per pettinatura e dalle lunghe fibre) offrono un ostacolo all’infeltrimento; quelli più economici si prestano borsa infeltrita dropsperfettamente allo scopo.

Solo attraverso loro sarà infatti possibile ottenere un tessuto di lana infeltrita morbido, caldo e accogliente. Ed ecco allora la voglia di raccontare 5 piccoli gioielli di stile, 5 borse da realizzare con i filati in lana 100% Drops da sfoggiare con grazia.

La tecnica dell’infeltrimento è molto antica, veniva usata per realizzare capi impermeabilizzati, come ad esempio avveniva nel Panno Casentino. Ci sono diverse ricette per l’infeltrimento e diverse tecniche, io ti segnalo due articoli che spiegano a mia avviso i modi più semplici ed efficaci per ottenere dei panni di lana infeltriti:

Ma veniamo ai 5 modelli di borse infeltrite.

Ho scelto solo 5 modelli a mio avviso tra le più belle borse che Drops propone. Si tratta di 5 modelli infeltriti che sono sicura ti piaceranno:

  1. La prima è una borsa realizzata col filato Eskimo. Elegante ed essenziale. Una borsa dallo stile Bauletto che si presta ad essere indossata sia per una uscita serale che ad un abbigliamento più casual.
  2. La seconda borsa infeltrita è stata fatta col filato Drops Alaska. Uno modellino borsa drops ai ferrigrazioso ideale per un pomeriggio sul lungomare con gli amici. Il modello è mutuato dalla forma di una borsa stile Tote, Ideale per grandezza per metterci dentro un po di tutto, dal telefono al tablet, ma anche ideali per mamme che hanno sempre le borse troppo piccole…
  3. La terza borsa è fatta col filato Nepal. Facile facile, da indossare e da usare, una
    borsa giovane e sbarazzina. Puoi metterci di tutto, dai libri a piccoli oggetti. Ispirata alla forma delle borse Postino, grazie alla fine a punta esula dai modelli standard per diventare un modello unico. La forma romboidale viene impreziosita ed esaltata dalle strisce di colore.
  4. La quarta borsa infeltrita mi piace particolarmente per la forma. Ricorda vagamente i modelli di borsa Frame, ma grazie alla circolare assume una forte connotazione dinamica esaltata anche dai raggi in colore diverso che si sviluppano partendo dal centro. Ideale per una giornata di relax. Realizzata in filato Drops Eskimo.
  5. Per finire, ma non per ultima, questa borsa infeltrita è fatta con lo splendido Big Delight. Il filato da solo vale la borsa, grazie ai suoi colori cangianti ed autoriganti, riesce a dare ad ogni capo un valore aggiunto. Anche questa come forma ricorda il modello di borsa postino, questa a differenza della prima lo ricorda anche nella forma della base.

Per finire, ma non per ultimo, fino al 28 di febbraio, tutti i filati Drops citati nell’articolo sono in sconto del 25% per la promozione Felting Fever!

Ps. Per il nome delle borse mi sono giovata dell’articolo pubblicato in alfemminile, se sei curiosa puoi scoprire come si chiamano tutte le borse che hai.

 

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × tre =