noro kureyon 428
Filato Noro Kureyon

Filato Noro Kureyon

 8,50

Il più famoso filato del marchio Noro

  • Composizione 100% Lana
  • Peso: 50 gr.
  • Lunghezza: 100 mt.
  • Ferri: 4,5 /5.00 mm.
  • Campione 22 maglie = 10 cm.
Svuota
  • Spedizioni scontate da 49€ e gratuite dai 79€;
  • Resi semplificati entro i 15 giorni;
  • Consegne in 24/48 ore.

Descrizione

ImmagineNomePrezzoMagazzinoAcquistahf:att:pa_calibrohf:att:pa_colorehf:att:pa_formahf:att:pa_gtinhf:att:pa_lunghezzahf:att:pa_marcahf:att:pa_mpnhf:att:pa_spessorehf:att:pa_taglia
Filato Noro Kureyon - 374 Fujimi 8,50

10 disponibili

374-fujimi
Filato Noro Kureyon - 319 Hida 8,50

10 disponibili

319-hida
Filato Noro Kureyon - 332 Kameoka 8,50

Esaurito

332-kameoka
Filato Noro Kureyon - 388 Hokuto 8,50

3 disponibili

388-hokuto
Filato Noro Kureyon - 359 Choshi 8,50

10 disponibili

359-choshi
Filato Noro Kureyon - 421 Lizuka 8,50

8 disponibili

421-lizuka
Filato Noro Kureyon - 425 Toride 8,50

1 disponibili

425-toride
Filato Noro Kureyon - 428 Toki 8,50

5 disponibili

428-toki
Filato Noro Kureyon - 437 Kurihara 8,50

2 disponibili

437-kurihara
Filato Noro Kureyon - 451 Awaji 8,50

10 disponibili

451-awaji
ito magazine 17
ito magazine 15

colore hokuto 388
colore-374

 

 

 

 

 

 

 

 

 


EISAKU NORO

è un produttore di filati giapponese, produce filati sia per l’industria che per l’ aguglieria, presenta i propri prodotti anche a PITTI IMMAGINE.

I filati Noro sono famosi in tutto il mondo perché sono frutto di un attenta miscela di colori e di materiali, che rendono unico ogni gomitolo, grazie alla ripetizione casuale dei colori.

EISAKU NORO LTD è un azienda situata bella provincia di Aichi in Giappone, fondata 30 anni fa dal sig. Eisaku Noro, in gioventù seguì un’educazione artistica poi divenne pittore ed ora il suo talento si esprime nelle meravigliose miscele di colori dei filati.

La sua filosofia è mantenere il più possibile inalterate le caratteristiche naturali delle fibre, utilizzando la tecnologia sono quando non può essere sostituita prediligendo la filatura manuale e la lavorazione con i ferri.

Le lane provengono da molte parti del mondo, la lana “base” è lana falkland dalle pecore dell’omonima isola, l’Alpaca dal Perù, la seta dalla Cina, Brasile, Vietnam, Giappone.

I filati Noro sono particolarmente adatti a lavorazioni a rilievo, ad esempio trecce, quadrati, in quanto il filato Noro tiene molto bene il punto e fa risaltare la lavorazione.

Un cappello, un paio di guanti, una sciarpa, creati con i filati Noro sono dei pezzi unici, vi chiederanno quale stilista li abbia disegnati….

Su raverly trovate moltissimi pattern c’è solo da scegliere alcuni anche in italiano.

 

 

Recensioni Verificate
Visualizza il certificato di fiducia
  • Per ulteriori informazioni sulla natura delle verifiche sulle recensioni e sulla possibilità di contattarne l’autore, consultare le nostreCondizioni d'uso
  • Nessuna controparte è stata fornita per queste recensioni
  • Le recensioni sono pubblicate e tenute per un periodo di cinque anni
  • Le recensioni non possono essere modificate; se un cliente vuol farlo, deve contattare direttamente Recensioni Verificate per cancellare la recensione esistente e sostituirla con una nuova
  • Le motivazioni di annullamento di una recensione sono disponibiliqui.

4.7 /5

Basato su 3 recensioni cliente

  • 1
    0
  • 2
    0
  • 3
    0
  • 4
    1
  • 5
    2
Filtrare le recensioni :

Elena R. 18/04/2021 In seguito ad un ordine del 11/04/2021

5/5

Favoloso

Questa recensione è stata utile ?Si0No0

Maura J. 14/02/2021 In seguito ad un ordine del 05/02/2021

5/5

Conosco bene la marca Noro,Già usata molti anni fa,comprata in Norvegia

Questa recensione è stata utile ?Si0No0

Anonymous A. 27/06/2013 In seguito ad un ordine del 28/06/2013

4/5

Si racconta che quando (...) incontrà per la prima volta Joice, lui stesse per, lui Joice, dare alle stampe L'Ulisse. Nessuno lo aveva ancora letto, ma in europa tutti parlavano del romanzo che avrebbe definitivamente cambiato la percezione della realtà  dell'uomo. Io immagino la tensione e il timor reverenziale che dovettero investire lo scrittore (...). Joice, si diceva nei caffè letterari dell'epoca, era anche un tipo poco loquace e un po' antipatico, ma era joice. Noro kureyon arriva nelle mie mani come una leggenda, ho l'immaginazione galoppa verso hokkaido e quando prendo in mano il gomitolo, per forza sono emozionata. lo avvicino al naso, ne sono certa, nonè la mia immaginazione, ma questa lana odora di pecora, ma anche di incenso. Poi leggo l'etichetta in inglese dove c'è scritto ""the World of nature"" e l'immaginazione fa centro con la realtà . Con delicatezza mi prendo il gomitolo tra le mani, lo schiaccio, lo srotolo e vedo per la prima volta la follia dei colori. Io so come fa il maestro a dare queste tinte, ho studiato, mi sono documentata, eppure non potevo essere preparata. Non si tartta solo dei colori, ma anche il filato cheè irregolare, scabroso, ma anche tenero accidenti!. La bellezza nonè una accademia di centimetri, una cartina tornasole delle sfumature, una costante da ripetere una volta che siè imparata la formula. La bellezza, quella vera, forse deve essere abbracciata vitalmente alla realtà  e ricordarci di come l'unico modo per fare bello il mondoè quello di non dimenticare la materia imperfetta dell'esistenza. Io, anche se magari sarà  anche antipatico, un caffè dovrà provare ad offrirglielo un giorno al maestro Eisaku.

Questa recensione è stata utile ?Si1No0