Ravelry Tutorial: Come trovare i modelli

Eccoci pronti per il secondo episodio dedicato alla community preferita da chi ama i lavori a maglia! Oggi per voi un tutorial su come trovare i modelli in Ravelry

Ravelry è la più grande community frequentata da tutte le amanti dei lavori a maglia o all’uncinetto. E’ un mondo immenso, per questo abbiamo deciso di dedicare una serie, composta da più episodi, che racconti con semplicità le mille funzionalità di questo universo.

Ravelry: Come trovare nuovi modelli da realizzare ai ferri o all’uncinetto.

L’episodio pilota per chi se lo fosse perso è questo : Tutorial Ravelry in Italiano: Come iscriversi a Ravelry.

Una volta iscritta, puoi, se preferisci, impostare il menù di Ravelry in Italiano. Vai a piè di pagina e troverai subito le diverse traduzioni disponibili tra cui anche l’italiano.

Patterns: I modelli di Ravelry

Oggi ci dedichiamo alla scoperta della prima voce, Patterns (ossia modelli), presente sulla barra del menù che troviamo nella pagina in alto a sinistra.

Come abbiamo già detto nel pilota , i modelli scaricabili da Ravelry possono essere gratuiti o acquistabili.

La ricerca in Ravelry può essere fatta con moltissimi filtri. Cliccando su Modelli ti si aprirà la seguente pagina.

Se conosci già il nome di un modello, di una designer o altre parole chiave, scrivilo nella barra, indicata con il numero 1, e clicca su “search”.

Se invece come spesso capita cerchi una nuova idea da fare ai ferri o all’uncinetto, clicca su ricerca avanzata, quella che ho indicato con il numero 2 nell’immagine appena sopra.

A questo punto arriviamo nella pagina dei modelli, sulla sinistra troverete l’elenco dei molteplici filtri utili per la ricerca di un modello, che sono divisi per:

1-Categoria: Puoi cercare i modelli per indumenti , accessori , casa , animali e hobby e componenti.

Per esempio se stai cercando un modello di copertina ai ferri o all’uncinetto, clicca sulla voce casa e poi nel sotto menù che apparirà su coperte.

2- Il mio diario: puoi effettuare la ricerca tra i modelli che hai aggiunto precedentemente nei preferiti, o nella tua lista dei desideri ecc.. Per questa parte dedicheremo un intero episodio specifico. Il mio diario in Ravelry è una delle funzioni personalizzabili molto utili. Grazie ad essa possiamo salvare i modelli che ci piacciono e metterli in coda, ossia creare un elenco dei lavori che vogliamo portare a termine e nell’ordine in cui intendiamo farlo.

3- Tecnica: scegli se cercare modelli realizzati ai ferri o all’uncinetto.

Scendendo ancora con l’elenco , avrete alla vostra sinistra, altri filtri per una ricerca sempre più raffinata.

4-Disponibilità: puoi decidere di cercare i modelli gratuiti o a pagamento.

5-Modello con foto

6-Attributi: altre opzioni di ricerca dettagliate, come tecniche all’uncinetto, stile… ad esempio a me piace lavorare con la tecnica top-down, puoi ricercare i modelli realizzzati in questo modo, aprendo la cartella costruzione e poi scegliere top down

7-Sesso , età , taglia , vestibilità.

8-Peso del filato: puoi effettuare la ricerca a seconda dello spessore del filato se già hai un filato che vuoi utilizzare

Continuando a scendere ci sono ancora altri filtri, meno utilizzati probabilmente rispetto a questi che abbiamo visto, ma comunque utili in determinate occasioni.

Eccone alcuni che potrebbero esservi utili alla ricerca di un modello che si avvicini quanto più possibile alle vostre esigenze:

  • Quantità di filato
  • Metraggio: cerca i modelli in base ai metri di filato che hai disponibili
  • Misura ferri
  • Lingua: cerca i modelli tradotti nella lingua che vuoi
  • Difficoltà

Ah stavo quasi per dimenticare, se vi interessa fare un tipo di ricerca più leggero, giusto per trovare idee nuove, clicca su Best Match, scegli tra quelli proposti il filtro che più ti interessa. Puoi vedere i modelli più popolari, o quelli più amati e cosi via…

Sono sicura che ora avete molti più assi nella manica per cercare i modelli ai ferri o all’uncinetto da realizzare.

A presto, vi saluto e vi lascio con alcuni dei modelli più amati di Ravelry ai quali abbiamo già dedicato degli articoli sul nostro blog.

Per leggere gli articoli clicca sulle didascalie delle immagini. Ciao ciao a presto 😉

This Article Has 1 Comment
  1. linaconlaluna ha detto:

    Vi ho appena scoperti, si è aperto un mondo!! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.