Carrello
progetto lavori a maglia

L’importanza di un nuovo progetto di lavoro a maglia

«Se il mio dottore mi dicesse che mi rimangono solo sei minuti da vivere, non ci rimuginerei sopra. Batterei a macchina un po’ più veloce.»

Ci sono momenti nella vita in cui anche avere sui ferri un nuovo progetto di lavoro a maglia o all’uncinetto è davvero importante, e neanche a dirlo questo è forse uno dei momenti in cui occorre davvero averlo!

In molte occasioni abbiamo scritto dei mille vantaggi del lavoro a maglia:

  • li abbiamo paragonati allo yoga citando studi seri e ipotesi affascinanti, respiro, meditazione, consapevolezza;
  • abbiamo scoperto che i lavori a maglia e quelli all’uncinetto fanno bene, ma veramente bene;
  • e poi abbiamo anche visto degli studi che giuravano e spergiuravano che i lavorare a maglia rende le persone addirittura più felici!

Sotto ti riporto gli articoli più belli che abbiamo dedicato a questi aspetti, divertiti a rileggerli se ti fa piacere, ma quello che questo 2020 doveva insegnarci era ancora lontano

I lavori a maglia fanno bene

e per di più dopo un lavoro a maglia, ti ritrovi anche un maglione. Apre così in un suo intrigante articolo sui lavori a maglia Temma Enrenfeld, scrittore newyorkese e giornalista di Newsweek dalle …

Ma quello che dovevamo scoprire sui lavori a maglia nel 2020…

Sarebbe stata diversa da qualunque esperienza avevamo in mente fino ad oggi. Ho fatto un video ironico in questo anno strano, perché sorridere è anche questa una lezione che bisogna sempre tenere a mente

Spero che il video ti abbia divertito e fatto sorridere. Ma volevo aggiungere un altro aspetto che è importante nei lavori a maglia e all’uncinetto: L’importanza di un progetto!

Per questo ho citato Isaac Asimov>> all’inizio di questo articolo, perché un nuovo progetto ci allunga la vita, la rende più densa a piena di significati; magari un progetto ci inganna, leopardianamente intendo, ma è un inganno che ci da salute.

blank

Allora sai che ti dico, che è mia intenzione continuare ad accelerare i miei lavori, voglio avere più progetti da realizzare di quelli che realizzerò, perché mi aiuta a sognare con i piedi per terra e a tenere lontano i pensieri negativi.

E poi, come diceva quel tale, alla fine rimedio anche un capo d’abbigliamento d’autore…

34 comments

  1. Gilda sardo

    Grazie a tutte,condivido ciò che dite ,lo penso da tanti anni ,ho 63,anni,ho cominciato giovanissima a lavorare a maglia ed uncinetto .

    1. Grazie Gilda per il tuo commento, ciao.

  2. Maria Pia Esposito

    lavoro a maglia.ottimo antidepressivo.
    appena sveglia dopo colazione, la prima cosa che faccio per iniziare bene la giornata, faccio qualche giro a maglia

    maria pia

    1. Jolanda Ch

      E’ una bella abitudine! Buon anno

  3. Gabriella Delli Santi

    Non ho mai portato a conclusione un lavoro……ma ne ho iniziati tantissimi!!!!
    Ogni volta convinta di arrivare alla fine, ma per i più strani eventi ad un certo punto finiva tutto lì…
    Tenterò ancora perché tra tanti progetti, inizierò a portarne a termine almeno uno e da lì nulla mi fermerà più.

    1. Jolanda Ch

      Vai! Buon Anno

  4. Facevo tante di quelle maglione per i miei figli, lock down avevo fatto anche i costumi, vestiti, a me piace fin da piccola, relax totale

    1. Jolanda Ch

      Continuiamo a tenere accese le nostre passioni!

  5. Monica Ghiotto

    Complimenti, io in questi momenti difficili passo il pomeriggio con mia mamma, lei ne farà a breve 85 e io 51 e lavoriamo tutto il pomeriggio a maglia e uncinetto.

    1. Jolanda Ch

      Bellissimo!

  6. Grazie Alice mi hai fatto sorridere: lavorare e creare con le mani è bellissimo, dà senso al tempo aiuta come dici tu a stare calmi e concentrati sul presente, buon anno

    1. Jolanda Ch

      Buon anno anche da parte nostra! Con tanti nuovi progetti da inaugurare

  7. Bianca Moltini

    L’anno che è finito mi ha portato una serie di circostanze molto negative prima fra tutte la perdita di mio marito. Il lavoro a maglia e uncinetto è stato ed è la mia salvezza. Mi aiuta a tenere i pensieri impegnati sui miei progetti. Auguri a tutti

    1. Jolanda Ch

      Mi spiace per la tua perdita, continua però sempre a tenere accesa la tua passione. Buon anno Nuovo

  8. Anna gemma

    Non riesco a vivere senza avere minimo un lavoro con i ferri o uncinetto. Lavorando mi rilasso.

    1. Jolanda Ch

      A chi lo dici!

  9. Da ragazza mia madre mi chiamava Penelope perché guardavo la tv e lavoravo ai ferri o uncinetto. A 60 anni continuo ad essere Penelope.

    1. Jolanda Ch

      Bel soprannome!

  10. Brava Marisa, anch’io ho iniziato a 6 anni, ho imparato a lavorare ai ferri dalla nonna e più tardi all’uncinetto. Lavoro da sempre e ciò mi rilassa. Nel lookdown ho continuato a lavorare preparando i regali di Natale a mano. Ho 70 anni e questo hobby mi dà uno scopo nella vita di tutti i giorni. Non riesco a pensare di non lavorare, starei troppo male.

    1. Jolanda Ch

      Bel commento Franca. Auguri di buon anno con tanti nuovi lavori da inaugurare e da terminare.

  11. Adriana Donati

    Lavorare a maglia mi rilassa Perché sono molto concentrata e non penso a cose negative che purtroppo spesso ci sono

    1. Jolanda Ch

      Lasciamo aiutarci dalle nostre passioni!

  12. L ‘ uncinetto è stato davvero il mio salvagente: a gennaio 2020 sono andata in pensione, avevo tanti progetti di viaggi, di fare quelle cose che non ho mai potuto fare quando lavoravo…e mi sono ritrovata chiusa in casa per mesi. Mi è venuta in soccorso la mia passione per l’ uncinetto che avevo abbandonato da 40 anni, ho fatto tante cose e ora sto imparando a lavorare coi ferri. Tre lavori in contemporanea e uno in testa sono il minimo.

    1. Jolanda Ch

      Verranno anche i viaggi! magari in compagnia di un bel lavoro da portare avanti… Auguri

  13. È proprio così anche per me..

    1. Jolanda Ch

      Grazie di esserci!

  14. È UNA verità infallibile ,io ho iniziato a lavorare a maglia a sette quando andavo in rifugio durante la guerra, 2 signorine mi hanno insegnato e mi sono fatta una bella maglietta e non ho piu smesso. Ancora adesso che di anni ne ho 83 se mi manca il lavoro a maglia mi sento inutile e depressa.

    1. Jolanda Ch

      Auguri Marisa, con tanti nuovi progetti e sempre il solito entusiasmo

  15. È il relax costruttivo più importante che esista!!! Buon anno??

    1. Jolanda Ch

      Buon anno anche a te, e buoni lavori

  16. Grazia Salerno

    Mi trovi pienamente d’accordo. Infatti non progetto mai una cosa alla volta. Certo, il rischio è che non ne finisca neanche una, ma vuoi mettere di quanto mi si allunga la vita nel frattempo? Grazie di esserci.

    1. Jolanda Ch

      Grazie a te!

  17. Bellissimo il video l’uncinetto mi ha aiutata molto in questo periodo. Grazie buona giornata

    1. Jolanda Ch

      Ciao Simonetta, grazie a te. Continuiamo a seguire le nostre passioni, forse le cose non miglioreranno, ma saremo di sicuro più serene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.