Unisciti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto arriva in magazzino. Basta lasciare qui il tuo indirizzo email valido.
Email Quantity Non condivideremo il tuo indirizzo con nessun altro.
scialle ai ferri kimba

Scialle Kimba di Ambah O’Brien

Metti che vedi uno scialle ai ferri realizzato da una designer che già conosci ed apprezzi, e che subito la tua fantasia rimanga accesa e che non riesci più a pensare a nulla -diciamo compatibilmente coi pensieri che puoi dedicare ai tuoi amati lavori a maglia- che non abbia a che fare con quello scialle; cosa fai?

Scialle ai ferri Kimba

Questa a grandi linee la storia dalla quale è nata per me la voglia di lavorare questo splendido modello di scialle. Ma non solo. A rendere per me ancora più irresistibile la realizzazione di questo scialle, è stata la voglia di sperimentare alcuni filati, uno in particolare, che avevo appena acquistato per il mio negozio.

Clicca per il modello originale

In linea con l’ispirazione e i suggerimenti della designer, ho dato sfogo alla mia voglia. La stessa Ambah O’Brien infatti, nelle prime spiegazioni su Ravelry, suggerisce proprio di liberare la fantasia e di usare i filati che preferisci o che vuoi sperimentare da tempo.

Il nome di questo scialle nasce da una parola degli aborigeni australiani che significa “cespuglio in fiamme”, e sia nella lavorazione che nella scelta cromatica.

Il modello ricorda proprio le fiamme o il cespuglio. Del resto la designer nel tempo ci ha spesso abituati a modelli che traggono la loro ispirazione a parole aborigene, come ad esempio lo scialle Lilli Pilli o il Torquata, (clicca per vederli).

Io nella realizzazione del mio capo mi sono attenuta alle indicazioni del modello originale, ma non ho saputo resistere uno dei filati che più mi avevano colpito alla fiera di Edimburgo quando c’ero stata a marzo.

Il filato è lo splendido Martin’s Lab Bouncy Merino, che -al di là del nome d’evocazione ingegneristica che non rende merito alle sue qualità- è un filato 100% merino tinto a mano con la tecnica Speckled, che consiste nel puntellinare di macchie di colore il filato durante la tintura.

Se sei incuriosita clicca sulla foto per vedere tutti i colori disponibili, oppure, se hai delle voglie particolari, puoi ordinarmi dei mélange di colore che preferisci e il tintore (in tempi da artigiano e in quantitativi importanti ma non troppo) sarà in grado di produrre il tuo colore così come anche io ho fatto col mio.

Clicca per vedere i colori disponibili

Naturalmente il processo di colorazione, trattandosi di un procedimento totalmente artigianale, è singolo ed irripetibile.

martinslab tweed merino

martinslab tweed merino

Io ho usato due matasse di questo filato Speckled, e uno di Tweedy merino sempre di Martin’s Lab tinto a mano con dei puntini a contrasto ma nel filato questa volta….anche se in realtà della seconda e della terza mi è avanzato parecchio filato come vedi dalla foto. Di certo non avrò remore ad usarli per altri mille e mille progetti che ho in mente. Se intanto vuoi vedere i dettagli del mio Kimba clicca qui per vedere la mia pagina progetti di Ravelry.

 

Se sei interessata a conoscere di più di questa tecnica, su youtube ci sono moltissimi video che ne parlano, io ti suggerisco questo amatoriale, ma non troppo di Hue Loco.


Hai mai avuto problemi con la scelta della quantità di filato da usare per un modello? insieme  ad alcune appassionate di lavori a maglia e a un programmatore abbiamo realizzato un programma in grado di dirti quanto filato usare. A differenza di altri programmi simili, questo strumento può essere migliorato di volta in volta grazie alle segnalazioni di chi lo usa.

Naturalmente tutte noi amanti dei lavori a maglia e all’uncinetto sappiamo bene che qualunque strumento usiamo deve essere rapportato al nostro modo di lavorare… c’è chi lavora molto stretto e chi ama le trame larghe, questo chiaramente aumenta o diminuisce la quantità di filato da usare, ma se lo usi come uno strumento scoprirai che potrà esserti molto utile nei calcoli per i tuoi acquisti.

Se poi hai un blog, oppure un sito, puoi copiare il codice del contalana e condividerlo con i tuoi lettori o seguaci, così facendo offrirai un servizio unico ed in italiano. Scopri come funziona facile!

Ti piacciono i lavori a maglia e all’uncinetto e vorresti condividere la tua passione?
pattern designerSe ti diverti a creare modelli, se sei una esperta o una principiante e vorresti vedere i tuoi pattern pubblicati e a guadagnare con il tuo talento, visita la nostra pagina Designer, troverai in noi degli alleati.Mappamondo lana

Conosci i nostri articoli sui grandi designer del mondo? Prova a leggere come i più grandi stilisti disegnano, concepiscono e realizzano le loro opere. Non hai mai letto di lavori a maglia in questo modo. Clicca sul mondo a ed entra nei lavori a maglia dalla parte degli artisti!

 Teniamoci vicini!
ads
This Article Has 2 Comments
  1. Maria Rita Leoni ha detto:

    Scusami ma c’è uno schema x lo scialle? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 + 1 =


Teniamoci in contatto

Subito per te il 10% di sconto,
100 Punti Lana in regalo
e un modello originale.