Tutorial Ravelry italiano: scegli il modello in base al filato

Benvenute al quarto episodio della serie Tutorial Ravelry Italiano, oggi andremo a vedere come scegliere il modello da realizzare in base al filato.

E’ tempo di lavorare tutti i filati che abbiamo in casa…

Ogni knitter ha l’abitudine o la passione di collezionare filati. Sicuramente ti sarà capitato di innamorarti all’istante di un filato e di comperarlo senza ancora sapere che modello ai ferri o all’uncinetto realizzarci… E’ arrivato il momento di utilizzare quei filati…

Ravelry è la piattaforma dedicata ai lavori a maglia più amata dalle knitters di tutto il mondo. Oggi andiamo a vedere come cercare un modello da realizzare in base al filato che abbiamo disponibile o che vogliamo utilizzare. Insomma scegliamo il modello in base al filato;)

Nella home di Ravelry , che oramai dovremo conoscere bene grazie anche ai tre precedenti episodi , troverai la voce Filati, cliccaci e cominciamo il viaggio..

PS: Qui di seguito i primi tre episodi della Serie Tutorial Ravelry in Italiano, nel caso te li fossi persi;)

Episodio 1: Come iscriversi a Ravelry

Episodio 2: Come cercare in modelli in Ravelry

Episodio 3: Come salvare i modelli

Cliccando su “filati” possiamo iniziare la nostra ricerca di un modello in base alle caratteristiche del filato che vogliamo utilizzare.

le prime tre opzioni di ricerca:

Nella prima pagina che si aprirà vedrai alla tua sinistra una colonna che permette la ricerca dei filati in base alla loro popolarità, cercando in questa sezione potrai trovare i filati più utilizzati dalle knitters in questo periodo.

Se invece conosci il marchio, il nome o il tipo di fibra del filato che vuoi utilizzare scrivilo nella barra e clicca su cerca per eseguire la ricerca.

Infine se hai perso l’etichetta di un vecchio filato e non ricordi il nome o il marchio, ma ti ricordi la sua composizione, allora puoi cercarlo cliccando per esempio su Alpaca, o Merino ecc…

Affina la ricerca, clicca su cerca…

Se le opzioni precedenti non ti soddisfano puoi affinare ulteriormente la ricerca.

Rimanendo sempre nella stessa pagina quindi , clicca su cerca, lasciando la barra vuota.

Si aprirà un’altra schermata con diversi criteri di ricerca , a questo punto nessun filato può sfuggire alla nostra attenzione.

Andiamo a vedere i primi 5 criteri di ricerca su 12 che troviamo nell’elenco alla nostra sinistra .

1-Modello con foto: scegli se vuoi vedere tutti i modelli o solo quelli pubblicati con foto.

2-Numero di fibre: scegli il numero di fibre che compongono il filato

3- Tipo di fibre: scegli il tipo di fibra, per esempio: seta, cellulosa ecc…

4- Peso del filato: questa opzione è molto utile, specialmente quando sappiamo poco del filato che vogliamo utilizzare. Sapere il peso del filato è già metà del lavoro per trovare un modello ai ferri perfetto da realizzare.

5- Attributi: cerca il filato in base alle sue particolarità, per esempio il colore, la tintura , la composizione , le possibilità di lavaggio ( a mano o in lavatrice) ecc…

6- Prodotto d’artigianato

7- Ferri: scegli il numero di ferri necessari per lavorare il tuo filato

8- Non più in commercio: cerca tra i filati che non sono più in commercio

9- Uncinetto: scegli la misura di uncinetto necessaria per lavorare il tuo filato e realizzare un modello

10- Valutazione: scegli tra i filati più o meno votati.

11- Origine: scegli la provenienza del filato che vuoi ricercare

La dodicesima e ultima opzione di ricerca prevede, nella colonna subito sotto quella appena analizzata, una serie di criteri più specifici.

Una volta terminata la ricerca e quindi trovato il filato , potremo andare a scegliere tra i modelli realizzati con quel filato, quello che preferiamo. Ti aspetto al prossimo episodio della serie Tutorial Ravelry Italiano.

Non mancare e a presto <3

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.