scialle e sciarpa adventuring

Scialle Adventuring e sciarpa

Uno scialle a maglia che è anche una sciarpa o una stola, come spesso ci ha abituato la designer Ambah O’brien con le sue creazioni mai banali, ma che invitano sempre alla scoperta, che ci invitano ad essere curiose e stimolate.

Esistono diverse versioni di questo scialle, a seconda delle matassine utilizzate, ma la cifra comune di tutti i lavori a maglia di Ambah è sempre la scoperta, così, anche questo modello, concepito per il calendario dell’avvento dell’anno scorso, ha la piacevolezza di un regalo.

Sciarpa e scialle

Adventuring

Ambah O’Brien

Questo progetto è stato pensato per utilizzare le matassine del calendario dell’avvento.

Ogni giorno scartando il tuo pacchettino troverai una matassa e potrai decidere di lavorarla subito, avendo così anche la sorpresa di come verrà la sequenza dei colori o aspettare di aprire tutti i pacchetti per scegliere tu come abbinare i colori delle matassine.

Il modello è molto semplice sono ferri tutti a dritto alternati a dei ferri con dei gettati, non dovrai prestare attenzione al lavoro, solo lavorare e perderti nei tuoi pensieri e non riuscirai a posare i ferri fino a quando non avrai terminato la matassina per vedere il colore successivo!

La particolarità, se vorrai aggiungerla, è il bordo a frange, utilizzando un po’ di filato di ogni matassina!

Questo scialle è davvero un avventura!

Un solo modello per una avventura nel mondo dei filati

Usa i filati rimasti nella tua scorta

Se vuoi puoi usare i filati rimasti da precedenti lavori e realizzare il modello dando sfogo alla tua fantasia.

Usa i Filati del calendario dell’Avvento

Acquista il calendario dell’avvento per lavorare lo scialle con 25 mini skein tinte a mano.

Scopri il nostro calendario dell’avvento 2020

Quest’anno il Natale lo aspetteremo insieme lavorando lo stesso modello.

Questo modello è perfetto anche per chi è alle prime armi, lo schema è molto semplice, la parte divertente sono i colori. E’ il progetto perfetto per utilizzare tutti gli avanzi di filato da altri progetti, che non sapresti cosa farne.

Io non vedo l’ora arrivi il 1° dicembre per scoprire la prima sorpresa.

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.