Scialle a maglia italiano opposti

Prima di cominciare a parlare di questo scialle a maglia e della sua autrice, parliamo di cognomi e di nobiltà. Per scherzare si sa, ma anche per raccontare un punto di vista diverso, un lavoro a maglia, uno scialle questa volta, e la sua autrice.

L’autrice di questo scialle a maglia duale è Felicia Di Bono, con la preposizione in maiuscolo. Un po’ per il cognome e un po’ per la location in cui la designer ha deciso di ambientare il suo set fotografico, ne viene che il cortocircuito tra luogo e grammatica si fondono.

Scialle a maglia in italiano opposite views

Una delle prime regole araldiche indica che nel cognome nobiliare preceduto dalle particelle di o de, esse devono essere sempre maiuscole. Mentre invece scritte in minuscolo indicano una ascendenza plebea, diciamo.

In parole povere se ti chiami Di Bono, è probabile che tu sia un nobile, in quanto la proprietà, la terra in cui vivi è di Di Bono; se invece ti chiamassi di Bono, bhé, in questo caso tu (i tuoi avi, magari contadini), appartenevano al nobile Di Bono.

Vabbè, questa volta va così, ma credo che la colpa sia proprio dello scialle manicheistico che la nostra designer ha deciso di proporci. Molto bello tra l’altro e anche molto divertente e classico.


Opposite Views è uno scialle ‘quasi rettangolare’ in due colori, lavorato in diagonale alternando sezioni a legaccio e sezioni in mosaico. La sezione a mosaico della seconda parte dello scialle è l’immagine speculare di quella della prima parte: infatti le due sezioni sono identiche ma con i colori lavorati in ordine inverso. Il mosaico è semplice da lavorare ma mai noioso, rendendo questo scialle rilassante ma al tempo stesso divertente da lavorare.
Le dimensioni dello scialle sono completamente personalizzabili sia in lunghezza che in larghezza (le istruzioni per modificare le dimensioni sono incluse nello schema).
Per il mio modello originale ho usato un filato di tipo ‘worsted’, perché volevo uno scialle caldo da indossare durante la stagione fredda, ma può essere realizzato anche utilizzando filati Sport o DK (o anche fingering) e adattando le dimensioni utilizzando le istruzioni relative.
Per questo scialle suggerisco di utilizzare due colori solidi molto contrastanti tra loro.

Felicia Di Bono

Un altro elemento di stile da segnalare, oltre alla fonte di ispirazione giocata proprio su contrasti e opposti, è la fantasia scelta per disegnare i contrasti, una forma quadrata che ricorda le volte di molte chiese neoclassiche. Denota un gusto nella scelta che mi fa piacere ancora di più il lavoro fatto da Felicia Di Bono.


Per quanto riguarda il filato da usare, se vuoi accentuare gli opposti devi usare un filato solid, Oppure, se desideri ottenere lo stesso risultato dell’autrice, puoi usare il filato con cui la stessa designer ha realizzato il suo modello, il filato Malabrigo Rios:

Come vedi, Malabrigo Rios è un filato tutt’altro che solid (che vuol dire a tinta unita) ma ha moltissime sfumature che impreziosiscolo e abbelliscono anche il tuo lavoro a maglia. Forse anche per ricordarci che ad avere troppi punti di vista diversi senza che sfumiamo le posizioni una nell’altra, non è sempre una buona idea.

Teniamoci Vicino!

This Article Has 1 Comment
  1. Anonimo ha detto:

    Bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.