Carrello
Lavori moderni all'uncinetto

Lavori all’uncinetto moderni, una raccolta contemporanea

Chissà perché, ma molti pensano ancora che i lavori all’uncinetto siano un po’ retrò, quasi che la possibilità di realizzare dei lavori all’uncinetto moderni sia una specie di contraddizione. Io questo non lo so, anzi, non lo penso, ma prima di cominciare questo articolo dedicato ai lavori all’uncinetto più attuali, bisognerebbe mettersi d’accordo su cosa significa moderno.

Direi che forse non è questa la sede per ragionare insieme su ciò che potremmo definire moderno e poi post moderno o anche contemporaneo in senso generale, ma per quanto riguarda i lavori all’uncinetto moderni, di questo possiamo sicuramente parlare.

Lavori all’uncinetto moderni

Allora cominciamo col dire che i lavori all’uncinetto sono da sempre una delle due anime della creatività legata ai filati, ma è vero anche che mentre le tecniche della lavorazione a maglia hanno subito una grande evoluzione negli ultimi anni, ad un occhio poco attento, la modernità dei lavori all’uncinetto rimane ancora nascosta.

Nel tempo abbiamo scritto diversi articoli sui modelli all’uncinetto, e sotto trovi una raccolta da cui potresti trarre ispirazione.

blank

Cosa fa dei lavori all’uncinetto un lavoro sempre moderno? Come prima risposta, la metterei sul filosofico. Tutte le creazioni umane sono sempre strettamente legate al tempo in cui vengono fatte, quindi sono tutte moderne. Si, vabbé! Allora qualunque cosa fai è moderna. Direi di si, ad esempio anche scrivere un articolo facendolo con domande e risposte è un atteggiamento moderno! Infantile direi invece io! io chi?

Ecco, forse allora moderno vuol dire che non c’è più un cento univoco nelle cose? Finalmente ci sei arrivata. Allora se le cose stanno cosi… Possiamo cominciare con la raccolta!

L’amigurumi di Bernie Sanders

Cominciamo con un lavoro all’uncinetto che ci fa sorridere. Tutti ricorderete il senatore del Vermont che durante la cerimonia di insediamento del nuovo presidente americano, Joe Biden, sfoggiò i suoi guanti, le sue muffole, per beneficienza. Immediatamente divenne un meme presente in tutti i social.

Google Map ne fece anche un tool per poter inserire l’immagine del senatore nelle foto presenti sulle mappe. Una esplosione di Bernie un pò dovunque

Quale migliore dimostrazione della modernità dei lavori all’uncinetto? Tra l’atro poi, gli amigurumi sono una delle creazioni più belle e moderne da fare all’uncinetto.

blank

Crea il pupazzo di Bernie Sanders! Questo modello ha molte foto per aiutare con tutti i dettagli con cui è realizzato questo amigurumi, inclusi capelli, occhiali, maschera e guanti.

blank

Questo modello è per il principiante e intermedio che ha esperienza con gli amigurumi e ha familiarità con il modo in cui gli amigurumi vengono realizzati e assemblati.

Tobey King

Se ami gli amigurumi e vuoi cimentarti con qualche piccolo pupazzetto, prova a guardare nella sezione del sito dedicata proprio a come fare gli amigurumi>> e ai filati per amigurumi>>.


Dopo lo scherzetto del meme di Bernie, cominciamo con i modelli all’uncinetto più moderni e creativi degli ultimi tempi. Troverai certamente molti modelli a cui ispirarti.

Il primo modello all’uncinetto che ti propongo è un grande classico. Si tratta di un cappello all’uncinetto che ha un grande spunto di stile che ritroverai certamente anche tu.

Cappello all’uncinetto dallo stile moderno

Tra le cose che molte di noi ameranno, oltre allo stile con cui è stato realizzato il modello, c’è il fatto che il berretto è scaricabile gratuitamente da Ravelry. Infatti la designer Christine Patterson lo ha messo a disposizione degli appassionati dei “sacri uncini”.

Un cappello davvero splendido, con un pom pom divertente. E’ stato realizzato con un punto interessante di cui troverai il tutorial su Instagram>>.

La parte più interessante del modello è la lavorazione con due punti diversi, la parte in basso elastica per rimanere ben tesa e comoda, la parte superiore con un punto lavorato, Questa costruzione lo rende un lavoro all’uncinetto molto moderno; sicuramente molto bello.

Per realizzare questo cappello puoi usare un filato dallo spessore importante, come ad esempio Semilla Bio, che forse è quello che vedo meglio per farlo. In ogni caso ti metto tre filati che potrai decidere di utilizzare.

Ti ho voluto proporre anche il cashmere, anche se probabilmente col punto scelto dalla designer potrebbe non dare l’effetto che vedi, ma insomma… de gustibus.

Un’ultima cosa, giuro che se trovo un uncinetto col manico in penna stilografica come quella della foto, la metto in negozio.

Il prossimo modello sale di intensità, per respiro e per competenza. Si tratta di una bellissima maglia realizzata con uno dei filati più desiderati ed amati dalla crocheters del nuovo millennio.

Maglia all’uncinetto Branch Out Raglan

E’ un interessante maglione unisex col quale potrai divertirti e sfoggiare un modello decisamente originale, moderno e fuori dagli schemi a cui spesso si recludono gli uncinetti.

blank

Il Branch Out Raglan è un maglione unisex leggero, con un punto a rilievo sul davanti e il dietro del pullover. 

Il pullover si adatta perfettamente al collo, più morbido lungo il corpo e nuovamente più aderente sulle braccia. Inoltre, si lavora dall’alto verso il basso, quindi puoi provarlo totalmente mentre procedi!

Kay Krochets

Bel modello, che deve il suo nome al fatto che la manica è una manica Raglan, se sei interessata alle maniche e a quanti tipi sono e a come realizzarle, Alice aveva scritto un articolo molto interessante al riguardo, clicca se vuoi leggerlo.

In ogni caso, al di la della manica Raglan, la designer è molto orgogliosa del proprio modello, e davvero diventa difficile poterle dare torto. Ecco le ragioni perché trova che questa maglia all’uncinetto abbia un grande spessore estetico, diciamo:

Cara maglia all’uncinetto, ti adoro

1) È unisex. Il design neutro lo rende perfetto sia per gli uomini che per le donne, così puoi ottenere tutto perfettamente abbinato al tuo coniuge!
2) È leggero. Vivo in Georgia, negli Stati Uniti e, come sono sicura che molti di voi già sanno, qui non fa così freddo, quindi apprezzo molto un maglione che non mi faccia sudare e che posso indossare più di 2 volte all’anno .
3) La sua vestibilità. I maglioni in stile raglan hanno un che di magico. Dato che ci sono molti aumenti nello sprone il lavoro non fa “onde” o “balze” si adatta perfettamente alla forme dello scalfo: è muah perfetto!
4) La cucitura è impercettibile! Inizia, sullo sprone, seguendo la linea del raglan diagonale posteriore destro e poi è nascosto sul fianco e sotto il braccio.

Per realizzarlo, il filato questa volta ce lo suggerisce la designer stessa, si tratta del filato Scheepjes Stone Washed. Si tratta di un filato che ha una profondità cromatica molto interessante, oltre ad avere un cartella colori pressoché infinita.

Filato in cotone

Stone Washed

Nuovi Colori

blank

Quelli che vedi sono solo una serie di colori, gli ultimi arrivati. Tra l’altro mi sembra di vedere che il colore scelto è il Lepidolite, ma insomma, scegli tu quello che ti piace maggiormente. In totale dovrebbero bastati una decina di gomitoli per una taglia media.

Se invece decidi di usare un filato diverso, magari anche in lana o seta, puoi cercare tra i filati in formato sport o DK>>, ti metto il link per navigarli. Fammi sapere se hai dei dubbi nella scelta.

Scialle all’uncinetto SisLove Half Circle

Quindi, abbiamo visto un amigurumi, un cappello all’uncinetto ed una maglia… cosa manca che è imprescindibile, sono almeno 2: uno scialle e una coperta!

Cominciamo dallo scialle, si tratta di un modello davvero benaugurale guardando anche dalle foto e dalla location in cui sono state scattate.

Il modello è scaricabile gratuitamente, anche se al momento non c’è ancora la traduzione in italiano.

Di amore ce n’è tanto in questo bello scialle all’uncinetto e si vede anche! Davvero molto bello, come bello e splendente è il filato gradient scelto per realizzarlo.

Mi piacciono molto i filati gradient, per molte ragioni, tra cui quella che basta una ciambella per fare uno scialle e il fatto che con un filato gradient bello, qualunque lavoro sia esso a maglia o all’uncinetto viene sempre bello!

Ti ho messo 4 tra le matasse più belle in assoluto, 2 sono quelle di Scheepjeswol>>, belle ma non uniche, in quanto comunque si tratta di un processo di lavorazione e di una azienda che produce filati a livello industriale. La seconda invece è un filato tinto a mano da una delle indie dyer più talentuose, si tratta dei Filati Gradient di Bilum>>. Se ami le cose uniche…

…amerai di sicuro queste 2 coperte all’uncinetto, una molto moderna, l’altra viste le premesse…

2 coperte all’uncinetto moderne e divertenti

Se dalla contemporaneità e dalla modernità non si esce, è però vero che esistono diversi atteggiamenti per stare al mondo, e devo dire, questo è un atteggiamento molto moderno.

Citazione inventata

Se sei una persona curiosa, anche se la citazione è inventata, prova a cliccare sul link. Ma passando alle coperte all’uncinetto, ti propongo due modelli molto diversi l’uno dall’altro, ma entrambe molto belle e manco a dirlo, moderne.

Twilight Haze Blanket

blank

Peacock Delight

blank

Ho scelto queste due coperte perché hanno un atteggiamento molto diverso nei confronti del lavoro all’uncinetto, lo vedi già dal nome e dal materiale scelto per lavorarla, ancora prima che dalla forma. E qui sarebbe opportuno aprire una finestra verso Benedetto Croce, ma giuro non lo faccio.

La prima è una coperta crepuscolare, potremmo definirla retrò; la seconda usa gli uncinetti per far esplodere i colori e la forma, che diventa una stella cromatica.

blank

Una coperta morbida e spessa all’uncinetto con grandi nappe che è l’ideale per rannicchiarsi e sembra adorabile esposta nella tua casa.

Questa semplice coperta è lavorata all’uncinetto usando una ripetizione di due file di facili punti all’uncinetto per creare un delizioso effetto maglia a punto legaccio su un lato e una costa a maglia sull’altro.

Il filato scelto per questo progetto è conveniente ed è offerto in una gamma di splendidi colori moderni. Il mix 80% acrilico 20% lana è la combinazione perfetta di morbidezza, calore e facile manutenzione.

Perfetto per i principianti o se stai cercando un progetto facile e moderno.

Anne Thubron

Moderno a chi?

Di questa interpretazione in chiave moderna dei lavori all’uncinetto e delle cose in particolare (sempre per non parlare di Croce), devo dire 2 cose però.

  • La prima è che non basta che un filato sia morbido per essere moderno.
  • La seconda e che io un filato con l’80% di acrilico non lo toccherei neanche “con una canna appuntita”, e questa volta la citazione è vera.

Liberata la mia coscienza dalla incombenza etica, posso dirti che questo modello è adattissimo a chi si è avvicinato da poco ai lavori all’uncinetto e desidera vedere realizzata una bella coperta in un tempo ragionevole.

Interessante anche la scelta delle nappine che donano un piacevole diversivo alla monotonia, anche cromatica della coperta. da Zona del crepuscolo.

Come filato io sulle coperte non ho mai dubbi, soprattutto se sono fatte per essere donate ai bambini, sempre e solo fibre naturali, spesso merino. C’è una sezione nel sito in cui puoi scegliere i filati più adatti secondo spessore e stagionalità.

Filati per coperte

blank

Prova a cercare in questa sezione del sito e scopri i filati più adatti a realizzare una coperta o una copertina.

Coperta all’uncinetto Pavone

Questo modello è talmente moderno che è ultra contemporaneo: nel momento in cui ne scrivo, non è ancora acquistabile. Infatti ci sarà un Cal (Crochet a Long) che inizierà a Febbraio.

blank

Prende il nome dalle delicate piume di pavone in tutto il design e dalla sua deliziosa forma a stella. È una CAL versatile che può essere utilizzata come piccola coperta o decorazione da tavola e aggiungerà un tocco di colore a ogni casa. La CAL inizierà il 1 ° febbraio 2021 e durerà 6 settimane, con una nuova sezione in uscita ogni lunedì. 

Il modello è adatto per crocheters che sono nuove alla tecnica del colore del mosaico e principianti dell’uncinetto. Ma se ami l’uncinetto, ti incoraggio a partecipare e provare comunque qualcosa di nuovo!

Crochet Hooks and Magic

Il modello è divertente e moderno, personalmente non amo molto le forme strane, ma capisco che una coperta all’uncinetto così fatta possa avere un fascino.

Come filato la designer ha scelto un filato che abbiamo già incontrato prima quando abbiamo visto lo scialle, si tratta del filato Sheepjes Whirl, se vuoi scoprirlo puoi tornare sopra.

blank
Filato Scheepjes Whirl

Spero ti sia divertita e che abbia trovato delle ispirazioni moderne e contemporanee con cui sfruttare a pieno il potere dei tuoi uncinetti. Teniamoci vicino!

16 comments

  1. Ciao. Hai fatto delle cose bellissime, salverò il link. Da piccola mi ammalavo spesso di tonsillite e, mia zia, per farmi star buona, mi ha insegnato il classico granny square delle copertine old America, tutto il resto l’ho imparato comprando giornali con schemi e rispettive legende, adesso so fare un po’ di tutto, ho una mia pagina instagram (selli_ creazioni), lavoro anche a maglia, mi piacciono tutti i lavori manuali, ma il primo amore non si scorda mai. ❤

    1. Grazie della tua condivisione 🙂

  2. Teresa Gualtieri

    Buongiorno Sig. Alice complimenti per i suoi capolavori sono bellissimi anche io sono appassionata per l’uncinetto sopratutto per il filet e faccio anche quelli rotondi io le volevo chiedere gentilmente se lei ha fatto qualche centri rotondi con il filo multicolor e anche qualcosa di tris centri per la camera da letto a filet ecco se lei avrebbe fatto qualcosa di questo genere mi potrebbe mandare degli schemi dei lavori fatti e anche delle immagini sempre se per lei non è un problema ecco avevo bisogno di questa cosa perché li devo fare a mia figlia per la camera e cucina e se mi può anche consigliare il filo per farli grazie per la sua attenzione aspetterò un suo riscontro le auguro una buona giornata

    Teresa

    1. Ciao Teresa, purtroppo non ho mai realizzato lavori come quelli che vorresti fare tu e non posso aiutarti direttamente. Puoi provare a cercare su Pinterest, li troverai certamente molti modelli.

  3. Davvero molto interessante il tuo articolo!
    Io ho ripreso a lavorare all’uncinetto da qualche anno, lo facevo da bambina ma poi si sa… subentrano altri impegni.
    Non so come avrei fatto senza questa magia durante il primo lockdown, approfitto di tutte le pause che riesco a concedermi durante la giornata, lo porto con me al mare, in auto ovunque!!!
    È una magnifica terapia!!

  4. Iolanda Cesare

    Molto interrssante e costruttivo Grazie

    1. Grazie a te del tuo commento

      1. Amparo Gomez

        Salve,sono interessata a modelli di boleri in forme geometriche,e altri fatti a pizzo.ma ci date gli instruzioni per farla
        Grazie mille.

        1. Mi dispiace ma non realizziamo modelli nostri, per i modelli presenti nell’articolo basta cliccare sul link per andare al sito da cui acquistare o scaricare i modelli

  5. Vergine oronza

    Molto interessante

    1. Grazie!

  6. Buongiorno Alice,
    Ho lavorato a maglia e uncinetto da ragazza, poi ho smesso per tantissimi anni, lo ritenevo fuori moda, un po’ anacronistico…da giugno scorso ho sorprendentemente ripreso e ne vado matta! Appena ho tempo mi metto a lavorare e sono interessata alla visione moderna dei lavori sia per piccoli che per adulti…mia figlia mi ha creato un profilo instagram ( annalisa_handmade) dove posta le mie creazioni che realizzo ispirata da molti modelli che trovo in internet. Ci sono bravissime esecutrici che invidio veramente per la loro bravura e da loro trovo ispirazione e alcuni modelli che ho ripreso quasi fedelmente.
    Consiglio veramente a tutti questa attività creativa, è estremamente rilassante e da’ molta soddisfazione inoltre, in questo periodo che sta diventando davvero molto, troppo lungo, è pure terapeutico.
    Grazie per ogni proposta e consiglio mi potrai dare.
    Annalisa

    1. Grazie Annalisa, ci sono tantissime persone brave, ma l’importante è divertirsi!

  7. In quest’articolo è espresso esattamente quello che faccio e propongo alle mie figlie ormai donne che quando mi vedono lavorare a uncinetto o ferri, mi dicono ” ma fare qualcosa di diverso…!!”Non ho mai replicato lo stesso modello mai lo stesso filato, lo stesso colore, punti… proprio perché sarebbe per me noioso… grazie

    1. Grazie Antonella, mi rende felice il tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.