Tutte le manie di chi lavora a maglia

gomitolo di lana

I lavori a maglia sono una passione che accompagna molte e molti di noi per tutta la vita. Un piacere che a costo si sembrare fanatica, rende le nostre vite più piene e intense. Come i lavori artigiani, come le passioni artistiche, i lavori a maglia ci fanno stare meglio.

Se ami i lavori a maglia hai almeno un paio di queste manie!

 

Come nelle tribù, chi lavora a maglia ha delle conoscenze che sono proprie di chi li pratica, una sorta di iniziazione, uno sguardo sul mondo che rende noti certi passaggi esistenziali solo a chi li conosce e li pratica.

Sei una vera appassionata dei lavori a maglia se:

Foto rex

Ecco, un altro giro ed arrivo… è sempre una bugia. Noi ne abbiamo fatto anche una spilla da knitter addicted!

 

Non potrai mai dimenticare mai chi ti ha messo in mano i ferri da maglia per la prima volta, chi ti ha insegnato a montare le maglie e ti ha spronato a non abbatterti alle prime difficoltà.

Se hai portato il tuo lavoro a maglia alle poste o in una sala d’aspetto, quando sarà il tuo turno avrai dimenticato cosa ci sei andata a fare…

Hai visto tutte le serie tv degli ultimi mesi, ma se dovessi dire cosa hai visto mica lo sai! Ma hai fatto una coperta per Maria, una sciarpa per Giacomo, uno scialle per te…

Hai una scorta di lana che tua nonna impazzirebbe per il tuo stash! Però ti tocca nasconderlo per casa, una parte qua, una parte la, che tanto prima o poi qualcosa con quel rosa fluo di alpaca spessore bulky lo trovi il modo di usarlo…

filati malabrigoHai scoperto che gatti, cani e bambini non vanno messi nello stesso spazio, contemporaneamente, dove hai i tuoi gomitoli.

Anche quest’anno è iniziato l’avvento e io ho ancora tutti i lavori a maglia da fare che avevo promesso… giuro, l’ultimo Natale!

A quelli che dicono che lavorare a maglia è un modo economico per farsi un bel guardaroba rivolgi uno sguardo che significa: certo, guarda un po nel cielo che sta volando un asino!

Niente ti gratifica come indossare un capo realizzato da te.

E tu, che mania hai che io non ho scritto?

 

pattern designerSe ti diverti a creare modelli, se sei una esperta o una principiante e vorresti vedere i tuoi pattern pubblicati e a guadagnare con il tuo talento, visita la nostra pagina Designer, troverai in noi degli alleati.

Mappamondo lana

Conosci i nostri articoli sui grandi designer del mondo?

Prova a leggere come i più grandi stilisti disegnano, concepiscono e realizzano le loro opere. Non hai mai letto di lavori a maglia in questo modo. Clicca sul mondo a ed entra nei lavori a maglia dalla parte degli artisti!

 

Se invece vuoi conoscere altre curiosità sui lavori a maglia, prova a guardare nella sezione curiosità, troverai tanti articoli interessanti.

Tutte le manie di chi lavora a maglia ultima modifica: 2015-07-28T16:24:02+00:00 da Alice Tesser

Related posts:

29 comments

  1. silvia - 28 luglio 2015 19:25

    Se c’è un difetto . Anche se lo noto solo io . Disfo il lavoro e ricomincio

    Rispondi
    • alice tesser - 28 luglio 2015 22:33

      ! vero, magari te ne accorgi a fine lavoro…

      Rispondi
  2. Mariuccia Caccia - 28 luglio 2015 22:26

    Quanto è vero! Adriana Bracchitta :-)

    Rispondi
  3. Cassandra FairyWool - 29 luglio 2015 11:11

    Non sei una vera appassionata se non dici almeno 10 volte al giorno “prometto…è l’ultimo giro!!!”

    Rispondi
  4. barbara - 29 luglio 2015 16:47

    Hai un marito che ti dice “questo è l’ultimo lavoro che fa, vero?” e rispondi “si certo tesoro” e intanto pensi dove nascondere tutti i gomitoli e le matasse appena ordinate per i prossimi dieci modelli già scelti e scaricati che arriveranno nei prossimi giorni (e speriamo non becchi il corriere con il pacco!)

    Rispondi
    • alice tesser - 29 luglio 2015 17:16

      Un mito!

      Rispondi
  5. Giuseppina Mirarchi - 9 novembre 2015 09:10

    a mi sono rilassata a leggere e ho riso … una piccola pausa e poi riprendero’… a lavorare a maglia naturalmente!!! e voi vi ritrovate? io si sembrerebbe che abbia vissuto con me!! ahahah

    Rispondi
  6. Silvia Masotti - 9 novembre 2015 09:36

    Una mania che ho, tipo in questo momento ho tre lavori cominciati e che prima o poi finirò!

    Rispondi
  7. Gabriella Dal Degan - 9 novembre 2015 10:26

    Esatto tutto

    Rispondi
  8. Laura Maniscalco - 9 novembre 2015 10:45

    oltre a tutte quelle descritte io ho anche la mania di acquistare riviste del settore in quantità industriale…. non riuscirò mai a fare tutti i modelli stupendi che ho visto…. oltre ai gomitoli devo nascondere anche le riviste..

    Rispondi
  9. Cin Conc - 9 novembre 2015 10:50

    Cara Laura Maniscalco se nelle tue moltepluci riviste trovi un bel modello di maglia ai ferri da fare con del cashmere beige da lavorare con il 5 e nezzo me lo posti con le spiegazioni? Ciao e grazie comunque

    Rispondi
  10. Carla - 9 novembre 2015 13:02

    Felicissima! i sintomi delle malattia li ho tutti!!!

    Rispondi
  11. Fiorenza Nicoletta Vallaro - 9 novembre 2015 14:06

    care amiche , noi della lana , siamo proprio cos’ì, io ho montagne di riviste di cui sono gelosissima , gomitoli che nascondo ovunque , ma mi rilasso tanto, preferisco lavorare a maglia,,piuttosto che andare per vetrine!! Vi sembro matta???

    Rispondi
  12. maria elena - 9 novembre 2015 16:08

    Dividere tutto i gomitoli, anche pochi fili, per gradazione di colore, in scatole trasparenti!

    Rispondi
    • alice tesser - 9 novembre 2015 19:26

      bellissimo! voglio vedere!!

      Rispondi
  13. Stefania - 2 marzo 2016 15:11

    Sono abbastanza knitter da fare il “cambio di armadio” dei filati!

    Rispondi
    • alice tesser - 2 marzo 2016 23:16

      wow!

      Rispondi
  14. Cinzia Ba - 15 giugno 2016 08:21

    Allora sono una maniaca seriale!!!!!

    Rispondi
  15. Titti Stella - 15 giugno 2016 08:43

    Andare dal giornalaio x comprare qualcosa da leggere e uscire con una rivista di maglia in mano, con la voglia di fare tutti i modelli

    Rispondi
  16. Stefania Leporini - 15 giugno 2016 11:24

    Dover iniziare un nuovo lavoro e malgrado i SETTORDICIMILA gomitoli sparsi x casa non hai mai quello preciso che serve a te…..

    Rispondi
  17. Patrizia DI Felice - 15 giugno 2016 11:42

    Le ho tutte le manie che hai descritto, Alice. In aggiunta mi ripropongo “Solo uno per colore!” No, sono almeno due e tra gomitoli in scorta e maglie terminate l’armadio sta gridando:”Soffoco!”

    Rispondi
  18. Giulia Clocchiatti - 15 giugno 2016 20:16

    Hai voglia!queste e altre!…ovunque si vada, la vetrina di una merceria è una sosta obbligatoria davanti cui sbavare; ogni volta che in merceria ci entro, vorrei svaligiarla e d è una vera tragedia quando non si possono far acquisti; la lista dei lavori si allunga più di quanto si accorci e una volta iniziato un progetto, inizio già a pensare ai successivi (anche quando la lista è già lunghissima!); anche avendo gomitoli da usare, serve un altro tipo, un altro colore..e le mani fremono per prendere altro!ma neanche gli attrezzi del mestiere son mai abbastanza!farei collezione di tanti ferri (e uncinetti, e altro) colorati o particolari che vedo in giro!

    Rispondi
  19. Giuliana Dalla Libera - 15 giugno 2016 23:24

    Anche io le ho tutte! E anche di più. A metà di un lavoro ho già tutto il meteriale e il modello del lavoro successivo.

    Rispondi
  20. Giuliana Dalla Libera - 15 giugno 2016 23:24

    Mi porto il lavoro ovunque e anche un gomitoli di scorta. Non si sa mai!

    Rispondi

Have your say

18 − 12 =