Draghetto amigurumi

drago amigurumi
designpatternlogo
draghetto amugurumi

TI PIACE QUESTO MODELLO?
Compra qui il cotone per realizzarlo.
Tu premia il talento del designer e noi pagheremo per te il prezzo del modello.

SPECIFICHE TECNICHE

Un simpatico draghetto amigurumi fatto dalla pattern designer indipendente Silvia Mastacchi. Il modello come sempre è scaricabile gratuitamente una volta acquistato il filato per realizzarlo.

Il drago è simpaticissimo, come Silvia. Per realizzarlo il consiglio è di usare il filato Drops Paris, ma non è un imperativo. Ad essere consigliati possono essere uno qualunque dei filati per amigurumi in cotone Drops. L’unico discrimine può essere la grandezza in cui vuoi realizzarlo. Se vuoi farlo più grande puoi usare Paris, altrimenti vanno bene sia Muskat che Safran
filato garnstudio paris

Per scaricare gratuitamente il modello  basta acquistare il filato necessario alla sua realizzazione e il modello verrà inviato automaticamente sul vostro indirizzo di posta; altrimenti è possibile chiedere il modello stesso alla sua autrice nei riferimenti che seguono.

“Se hai un talento devi condividerlo e farlo fiorire”. Scegli di piantare il seme qui!


[separatore]

DESIGNER

L’idea è nata quando è nata la nostra bimba: volevo fare dei giocattoli fatti a mano per lei e avevo iniziato con i pupazzi in stoffa. Poi però l’utilizzo della macchina da cucire non mi permetteva di guardarla mentre giocava e così ho optato per una tecnica più facile dal punto di vista della realizzazione (cioè senza macchina da cucire). L’uncinetto lo conoscevo già da piccola, mi aveva insegnato mia nonna (Amelia anche lei, il nome della nostra bimba infatti viene da qui), ma realizzavo centrini e vestiti per bambole. Quindi ho iniziato guardando su internet e poi ho comprato un libro sugli amigurumi. Una volta imparata la tecnica e fatte mie le modalità di realizzazione, ho iniziato a produrre oggetti su mie idee a mano libera.
Una volta fatti i primi pupazzi, le mie amiche me ne hanno chiesti di simili per i loro bimbi e poi le amiche delle amiche e alla fine avevo abbastanza materiale per realizzare una pagina fb e postarli sui vari social (twitter, instagram, pinterest).
Il Mondo di Ami è nato dalla voglia di realizzare delle bambole con la tecnica amigurumi per Amelia, la nostra bimba e dei berrettini che fossero unici per lei. Il nome “Il Mondo di Ami” è un gioco di parole tra amigurumi (parola giapponese che significa giocattoli realizzati all’uncinetto) e Amelia (appunto il nome della nostra bimba).
Ho iniziato per hobby circa 2 anni fa e poi, come succede di solito, qualche amica mi ha chiesto dei berretti, qualche amica mi ha chiesto dei bambolotti, poi qualche amica dell’amica e l’amica dell’amica dell’amica e così via.
Dopodichè ho aperto la pagina su facebook e instagram e ho ricevuto richieste anche da persone che non conoscevo.

ami roundPATTERN DESIGNER

Silvia Mastacchiilmondodiami

   

 

 

Email: mail: silviamastacchi@yahoo.it

 

Draghetto amigurumi ultima modifica: 2016-05-15T08:31:50+00:00 da Alice Tesser

Related posts:

3 comments

  1. Carla Vedovato - 15 maggio 2016 10:24

    Ciao come si fa per avere il modello grazie mille

    Rispondi
  2. Il Mondo di Ami - 16 maggio 2016 14:35

    Ecco il primo pattern pubblicato: il draghetto !!!

    https://t.co/BHmryU0Zwj

    Rispondi

Have your say

20 − due =