5 ragioni perché una merceria online sia la tua

merceria on line

Cos’è che fa di una merceria online la tua merceria online? Quali sono le ragioni per le quali scegli di acquistare i filati in una merceria online piuttosto che in un’altra?

Come è fatta la tua merceria on line? prova a dire la tua!

In rete ci sono diversi articoli che redigono una lista di vari esercizi commerciali online spiegandone più o meno bene le caratteristiche, ma se tu dovessi scegliere dove acquistare i tuo filati quali sono le ragioni che ti farebbero scegliere una merceria online piuttosto che un’altra?

  1. I prezzi. Secondo me sono un falso problema. Non nel senso che il costo non sia importante, ma bene o male i prezzi in rete sono identici per tutti. Si possono trovare delle offerte vantaggiose in alcune occasioni, ma la maggior parte delle volte, tutte le mercerie online hanno gli stessi prezzi. Fanno eccezione, io ho sempre trovato, i filati che si vendono sui grandi siti dove proprio per le commissioni che gli esercenti devono dare ai gestori del servizio i prezzi sono più alti rispetto alla norma (stessi filati e stesso assortimento).
  2. L’assortimento dei filati. Per me i filati sono una scelta estetica, rappresentano la capacità di interpretare il mercato ed il mondo della moda, diciamo cosi. Per me una merceria online deve perseguire una propria estetica, per cui i filati che sceglie e seleziona per me che acquisto devono rappresentarmi. La mia merceria online non dovrebbe mai avere filati sintetici o sciattamente chip. Oltre all’estetica ad essere sempre più importante c’è anche l’etica. Una merceria online dovrebbe poter avere anche dei filati naturali, a km zero o comunque che siano espressione di una territorialità. Un filato come Lana Naturalmente, la lana al 100% Italiana può essere un modo per far rinascere l’arte della lana in territori vocati. Cosi come, anche avere delle lane solidali e senza che gli animali siano maltrattatiè sempre più una esigenza di molte persone.
  3. Le spese di spedizione. Mettiamolo in un altro modo: oggi ho scoperto da un articolo di Repubblica che inviare 8 mail equivale a fare 1km in auto. La merce per spostarsi ha bisogno di energia, e l’energia ha un costo. Da cliente so che anche se andassi io in auto al negozio spenderei dei soldi… Ci sono diverse mercerie online che fanno spedizioni gratuite o con costi decrescenti che ci invogliano a mettere qualcosa d’altro nel carrello per risparmiare sulle spedizioni, ed è una cosa validissima. Poi c’è l’aspetto del servizio della spedizione. Fatto salvo che in ogni caso qualcuno questa spedizione la paga, io da cliente desidero che il trasportatore sia disponibile, che la merce mi arrivi così come è partita e che soprattutto arrivi il prima possibile. Io voglio subito avere quello che ho acquistato!
  4. Io voglio avere con la mia merceria online un rapporto personale. I filati rappresentano una parte sensibile della mia vita e i lavori a maglia che faccio hanno sempre un senso. Se voglio farmi un regalo, se voglio fare un regalo o anche solo se voglio avere tra le mani il filato che ho tanto desiderato per me il piacere comincia già nel cercare un modello, nel vedere un filato. Quindi il sito della merceria online deve essere carino, pulito ed accattivante ma mai ingannevole.
  5. Da una merceria online io voglio essere coinvolta. Voglio delle novità, delle curiosità, voglio essere stuzzicata da modelli, da filati, da offerte. Mi voglio sentire partecipe, voglio poter interagire con gli altri utenti della merceria online. Per questo voglio poter recensire un filato, un articolo e anche poter condividere un mio lavoro e discuterne.

Certamente i miei 5 motivi per scegliere una merceria online non saranno necessariamente anche i tuoi 5 motivi. Commenta questo articolo e allunghiamo la lista delle cose che per noi sono importanti in una merceria online.

Puoi partecipare anche al sondaggio che abbiamo realizzato per raccogliere pareri ed opinioni. Di la tua!

5 ragioni perché una merceria online sia la tua ultima modifica: 2015-03-04T20:09:47+00:00 da Alice Tesser

Related posts:

Have your say

11 + tre =