15 curiosità sui lavori a maglia

gomitolo di lana di 3000 anni fa

Quanto conosci del tuo hobbie preferito? sai che i lavori a maglia hanno molti misteri e molte curiosità da rivelare?

I lavori a maglia appassionano molte persone

e, nella migliore tradizione enigmistica italiana, forse non tutti sanno che:

  1. I lavori a maglia sono antichissimi, ma meno antichi della tessitura di cui si conservano immagini e penelope al telaiotestimonianze che affondano nel mito, Il mito di aracne ad esempio, ma anche nell’odissea omerica con Penelope che tesse la tela attendendo Ulisse.

Recentemente però è stato scoperto un gomitolo di lana risalente a ben 3000 anni fa. gomitolo di lana di 3000 anni faLa piccola pallina di lana filata è stata ritrovata nei pressi di Cambrige, in Inghilterra. Si è conservata ed è arrivata fino a noi grazie al fatto che ha passato molta parte della propria esistenza in terreni paludosi vicina ad un piccolo borgo di 3 case.

  1. Inizialmente lavorare a maglia era una attività prevalentemente maschile. Erano infatti gli uomini che realizzavano capi d’abbigliamento.
  2. La knitter più veloce al mondo è la signora Miriam Tegels dei Paesi Bassi. Miriam riesce a fare 118 punti in un minuto.
  3. Il primo libro dedicato ai modelli a maglia è stato pubblicato nel sedicesimo secolo, era una raccolta di patterns per merletti e ricamo. Del diciassettesimo secolo sono le prime testimonianze all’interdo di raccolte di modelli dedicati esclusivamente ai lavori a maglia. Nel 1761 Susan Dorotea Kriegl pubblica lo Strikkemøstre (modelli a maglia) una raccolta di lavori a maglia.
  4. Tricoteuse è il nome francese per definire una donna che lavora a maglia, durante la Rivoluzione francese, un gruppo di tricoteuse sedeva sempre nei pressi della ghigliottina durante le esecuzioni e lavorava a maglia. Il comune di Parigi aveva assoldato queste donne per deridere ed insultare i nobili condotti al patibolo.Madonna che lavora a maglia
  5. Il primo dipinto (ca 1400) dove è raffigurata una donna mentre lavora a maglia è la pala d’altare della madonna di Baxeude (Germania) di Mastro Bertram. Nel quadro si vede la Vergine mentre realizza una veste inconsuntile (senza cuciture) per Gesù Bambino. La cosa interessante è che la Madonna stà chiudendo il collo con un giro di 4 ferri e la tecnica all’epoca era sconosciuta in Germania, ma il pittore l’aveva osservata in Italia in uno dei suoi viaggi.
  6. Ravelry, il più importante social dedicato al lavoro a maglia, conta oggi 5.000.000 di Ravelers. 
  7. E’ stato misurato che la durata media di un amplesso in America dura 6 minuti e consuma circa 21 kcal, mentre mezz’ora di knitting brucia 55 kcal.
  8. Il record per il maggior numero di persone che hanno lavorato a maglia contemporaneamente è stato raggiunto nell’aprile dell 2003 quando ben 3083 persone lo hanno fatto per 15 minuti.
  9. I lavori a maglia nascono nel mondo arabo e si diffondo in Europa con le crociate.uomo a maglia
  10. I primi ferri da maglia erano fatti in osso, avorio o tartaruga. Ancora oggi se ne realizzano in tali materiali ma sono preziosissimi e costosi.
  11. Durante la prima guerra mondiale, le donne a casa mandavano berretti, sciarpe e calzini ai loro uomini al fronte. Le knitter più prolifiche sono state le francesi che si riunivano in veri e propri circoli.
  12. Negli ultimi duecento anni la fortuna del lavoro  a maglia ha avuto alterne vicende. Con l’inizio del ventunesimo secolo il lavoro  a maglia ha ripreso vigore ed è divenuto uno dei principali hobby e fonte di reddito per molte appassionate.
  13. Tra il 2002  e il 2004, negli Stati Uniti, il numero delle knitter  in età compresa tra i 25 e i 35 anni è aumentato del 150%.
  14. Lavorare a maglia migliora la salute, abbassa i livelli di stress, riduce la possibilità di infarto e gratifica lo spirito…

 

The_Knitting_Woman_painting_by_William-Adolphe_Bouguereau

 

Ti piace approfondire curiosità e scoprire di più sul tuo hobby preferito? Leggi anche:

I lavori a maglia fanno bene

Ti piacciono i lavori a maglia e all’uncinetto e vorresti condividere la tua passione?

pattern designerSe ti diverti a creare modelli, se sei una esperta o una principiante e vorresti vedere i tuoi pattern pubblicati e a guadagnare con il tuo talento, visita la nostra pagina Designer, troverai in noi degli alleati. Mappamondo lana

Conosci i nostri articoli sui grandi designer del mondo? Prova a leggere come i più grandi stilisti disegnano, concepiscono e realizzano le loro opere. Non hai mai letto di lavori a maglia in questo modo. Clicca sul mondo a ed entra nei lavori a maglia dalla parte degli artisti!

Scarica l’app di diLana e d’altre storie: se ci segui dal telefono o dal tablet, non perdere nemmeno una offerta, un articolo o un post, scarica l’app, staremo sempre insieme! Per sempre gratuita

undefined

Teniamoci vicini!

Il punto riguardante il gomitolo ritrovato a Cambrige è tratto dal sito Atlasobscura.

15 curiosità sui lavori a maglia ultima modifica: 2015-04-13T16:19:50+00:00 da Alice Tesser

Related posts:

5 comments

  1. feedburnerit - 14 aprile 2015 10:30

    15 curiosità sui lavori a maglia | diLanaedaltrestorie http://t.co/TVI16I0dlE #altro

    Rispondi
  2. Bonnie McClellan - 14 aprile 2015 19:37

    15 curiosità sui lavori a maglia http://t.co/RzeY9oREE8 #maglia #bella

    Rispondi
  3. Flavia Fla Greco - 12 novembre 2015 13:56

    si lavora anche nell’arte???x chi lavorava qyuesta ragazza???

    Rispondi
  4. Raffaella Natalini - 18 ottobre 2016 12:54

    Giancarlo Sanna questo articolo dovrebbe completare il discorso che facevamo giorni addietro…. Un bacio

    Rispondi
  5. Emilia Corsini - 18 ottobre 2016 15:28

    Bellissimo post!

    Rispondi

Have your say

1 × cinque =